Juventus, Delneri: “Spero che Buffon resti con noi”

Manca ancora la firma del contratto, ma Luigi Delneri può già considerarsi a tutti gli effetti allenatore della Juventus. Per questo, in una intervista rilasciata a Tuttosport, il tecnico di Aquileia ha parlato del nuovo corso bianconero: “Provo un grande en­tusiasmo. La Juve rappresen­ta un punto di partenza, mica d’arrivo. In un club così sei co­stretto a porti grandi obiettivi. Dovrò essere esigente con gio­catori, società e me stesso”. Subito dopo la notizia del suo arrivo, la stampa ha automaticamente messo Diego sul mercato. Il fantasista brasiliano sembra fuori dal 4-4-2 impiegato dall’ex allenatore della Sampdoria in questi anni. Delneri è apparso decisamente meno drastico a riguardo: “Doni ha sempre giocato con me all’Atalanta. Nel calcio non si vince sposando un modulo, ma grazie all’organiz­zazione, alla mentalità vincen­te e alla qualità”. Infine, sulla possibile partenza di Gianluigi Buffon: Spero resti con noi, gli parlerò. Gigi è il portiere della Nazionale, so­stituirlo non sarebbe facile. E’ uno che può dare molto in campo e nello spogliatoio per l’ambizione, la fame di vittorie che lo accompagna. Buffon e Del Piero rappre­sentano tanto anche co­me immagine”.

|di Raimondo De Magistris – Fonte: www.tuttomercatoweb.com|

CONDIVIDI