Morata e Rabiot ribaltano la Lazio: vince la Juventus 3-1

3997

Juventus Lazio cronaca diretta live risultato tempo reale

Doppietta di Morata e gol di Rabiot per il successo della squadra di Pirlo mentre alla squadra di Inzaghi non basta Correa.

TORINO – Nel match valevole per la ventiseiesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021 la Juventus batte la Lazio 3-1 avvicinandosi al Milan. Successo in rimonta per la squadra di Pirlo grazie alla doppietta di Morata e al gol di Rabiot mentre alla squadra di Inzaghi non basta l’iniziale vantaggio di Correa. Con questo successo, dunque i bianconeri consolidano la terza posizione in classifica salendo a quota 52 punti con una partita da recuperare mentre i capitolini raccolgono la seconda sconfitta consecutiva ed in classifica restano in settima posizione con 43 punti ed una gara da recuperare.

La cronaca con del match

RISULTATO FINALE: JUVENTUS-LAZIO 3-1

SECONDO TEMPO

90' Si conclude qui l’incontro tra Juventus e Lazio, 3 a 1 il risultato finale. Un saluto da Calciomagazine che vi ricorda di seguire le prossime dirette

90' L'allenatore inserisce Juventus Alessandro Di Pardo in campo

90' Finisce la gara di Dejan Kulusevski che lascia il rettangolo di gioco

82' Forze fresche in campo per Juventus con l'ingresso di Leonardo Bonucci

82' Abbandona il terreno di gioco Federico Chiesa per Juventus

82' Minuti per Felipe Caicedo che fa adesso il suo ingresso sul terreno di gioco

82' Gli fa spazio Ciro Immobile per Lazio

82' Buttato nella mischia Vedat Muriqi

82' Luis Alberto abbandona il terreno di gioco

82' Andreas Pereira fa il suo ingresso in campo

82' Fuori dal campo Adam Marušić per Lazio

80' Cartellino giallo all'indirizzo di Francesco Acerbi

70' Minuti per Weston McKennie che fa adesso il suo ingresso sul terreno di gioco

70' Gli fa spazio Aaron Ramsey per Juventus

70' Dalla panchina si alza Arthur che fa il suo ingresso

70' Abbandona il terreno di gioco Juan Cuadrado per Juventus

69' Mossa dell’allenatore entra sul terreno di gioco Cristiano Ronaldo

69' Lascia il campo Morata per Juventus

60' Rete per Juventus, in gol Morata non sbagliando degli undici metri!

57' In gol Morata! Per lui , assist di Federico Chiesa e punteggio che diventa: 2 a 1

55' Sostituzione per Lazio entra in campo Gonzalo Escalante

55' Abbandona il campo Senad Lulić per Lazio

55' Mossa dell’allenatore entra sul terreno di gioco Patric

55' Fuori Lucas Leiva, ecco la mossa dell'allenatore

46' Si parte con la ripresa di Juventus e Lazio.

PRIMO TEMPO

45' Si va negli spogliatoi con il punteggio di 3 a 1. Piccola sosta e ci ritroviamo nuovamente per il secondo tempo

39' Gol! Adrien Rabiot , assist di Morata supera l'estremo difensore e cambia il risultato ora siamo 1 a 1

14' Attenzione! Gol di Joaquín Correa bravo a realizzare . Adesso siamo sul risultato di 0 a 1

1' Ha inizio l'incontro, prepariamoci a gustarlo assieme

Amici lettori di Calciomagazine ben trovati al nuovo live del giorno. Si affronteranno Juventus – Lazio, la squadre fanno il loro ingresso in campo

Le parole di Pirlo e Inzaghi

Pirlo: “La Lazio è una grande squadra che gioca assieme ormai da 5-6 anni, hanno un gioco ben definito e si conoscono bene. I risultati parlano per loro, sono arrivati in Champions dove hanno fatto un ottimo cammino. Sappiamo di affrontare una squadra che lotterà fino alla fine per arrivare in alto. La stiamo preparando al meglio conoscendo le loro caratteristiche con giocatori bravi a ripartire in contropiede e a gestire il pallone soprattutto con le mezzali. Sappiamo che non sarà facile. De Ligt non si è ancora allenato, ha avuto questa contusione a Verona vediamo domani come starà e se sarà possibile recuperarlo. Bonucci ha fatto una parte di allenamento oggi ma viene da 16 giorni di inattività: sta un po’ meglio ma non c’è il 100% di possibilità che parta dall’inizio. Morata sta meglio, ha giocato mezz’ora con lo Spezia e ogni giorno che passa incrementa la propria condizione fisica. Speriamo che possa fare più di 30 minuti. Le partite sono tutte importanti. L’entusiasmo c’è perché stiamo attraversando un periodo di partite dure e importanti. Poi se devo sentirmi dire manca grinta… Non mi è mai piaciuto da giocatore e non mi piace neanche adesso. Le cose importanti sono quelle tecnico-tattiche”.

Inzaghi: “Penso che arrivi nel momento giusto la partita di domani. Abbiamo defezioni noi come ce le ha la Juventus. La gara di Torino sarà decisiva per la classifica, avrà una grande importanza. Viene dopo il ko inaspettato di Bologna, sappiamo di dover fare la partita perfetta. Sapevamo che ci sarebbero state 5-6 squadre in corsa. Noi e l’Atalanta cerchiamo di rimanere aggrappate al carro. Abbiamo fatto un’ottima rincorsa, poi abbiamo perso terreno dopo Bologna. Penso che la pausa di martedì ci ha permesso di analizzare dove siamo mancati sia col Bayern che con il Bologna, dove non abbiamo reagito a due episodi negativi. Sappiamo che non possiamo sbagliare e che sarà molto difficile. Negli anni abbiamo dimostrato di essercela sempre giocata nel modo giusto. Non voglio vedere che un episodio possa condizionarci: dobbiamo rimanere sempre in partita. Prima di Bologna venivamo da una lunga serie di partite in cui siamo andati in gol. Domani sappiamo cosa è la Juventus, gioca un ottimo calcio ed è molto ben allenata”.

La presentazione del match

Da una parte c’è la squadra di Pirlo che viene dal netto successo casalingo contro lo Spezia ed in classifica occupa la terza posizione, insieme all’Atalanta, con 49 punti e la gara da recuperare contro il Napoli (in programma il 17 marzo alle ore 18.45). Dall’altra parte troviamo la squadra di Inzaghi che non ha disputato la gara con il Torino a causa del focolaio che ha colpito la compagien Granata. I capitolini occupano il settimo posto in classifica con 43 punti e la gara da recuperare visto il precedente tra Juventus e Napoli.

Sono 155 i precedenti tra le due squadre con il bilancio che vede la Juventus in vantaggio con 83 vittorie mentre sono 35 i successi della Lazio, 37 i pareggi. La squadra capitolona, in campionato, ha vinto a Torino solamente in due occasioni negli ultimi 20 anni: il 14 ottobre 2017 e il 15 dicembre 2002 in entrambe i casi per 1-2. La gara di andata, giocata allo Stadio Olimpico, ha visto le due squadre pareggiare con Caicedo che, nel finale, ha risposto a Cristiano Ronaldo. La sfida dell’Allianz Stadium verrà diretta dal signor Massa della sezione di Imperia.

QUI JUVENTUS – Altri problemi per Pirlo che dovrà rinunciare anche a Bentancur, positivo al COVID-19. Il tecnico bianconero dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-4-2 con Szczensy in porta, pacchetto difensivo composto da Cuadrado e Alex Sandro sulle corsie esterne mentre nel mezzo Danilo e Demiral. A centrocampo Rabiot in cabina di regia con Ramsey mentre sulle fasce laterali spazio a Chiesa e McKennie. In attacco andem offensivo composto da Kulusevski e Cristiano Ronaldo.

QUI LAZIO – Inzaghi dovrebbe schierare i suoi col classico 3-5-2 con Reina in porta, pacchetto difensivo composto da Marusic, Hoedt e Acerbi. A centrocampo Lucas Leiva in cabina di regia con Milinkovic-Savic e Luis Alberto mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Fares e Lulic. In attacco tandem offensivo composto da Immobile e Correa.

Le probabili formazioni di Juventus – Lazio

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Danilo, Demiral, Alex Sandro; Chiesa, Rabiot, Ramsey, McKennie; Kulusevski, Cristiano Ronaldo. Allenatore: Pirlo

LAZIO (3-5-2): Reina; Marusic, Hoedt, Acerbi; Fares, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Immobile, Correa. Allenatore: Inzaghi

STADIO: Allianz Stadium

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Juventus – Lazio, valevole per la ventiseiesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva sulla piattaforma DAZN. La sfida dell’Allianz Stadium sarà visbile sull’app DAZN, scaricabile su smart tv, decoder Sky Q, PlayStation (4 e 5) o Xbox (One S, One X, Series S e Series X), Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast. La partita sarà anche disponibile al canale DAZN1 al 209 del decoder Sky per i clienti che hanno sottoscritto l’offerta. La gara sarà disponibile su DAZN . Scaricando l’app su smartphone o tablet, oppure collegarsi al sito da PC o notebook, si accederà al pannello principale da cui selezionare la partita in palinsesto. Il match rimarrà disponibile on demand al termine del post partita.

Articoli correlati