Juventus, Pjaca parla del suo futuro: “Dopo i Mondiali vedremo”

353

L’attaccante croato, in ritiro con la sua Nazionale, non si sbilancia sul suo futuro e rimanda ogni decisione alla fine dell’esperienza in Russia

Juventus, Pjaca parla del suo futuro: "Dopo i Mondiali vedremo"

TORINO – Terminato il campionato, impazza il calciomercato anche in casa Juventus. Sotto la lente d’ingrandimento è finito Marko Pjaca, che adesso ha completamente recuperato la forma fisica dopo l’infortunio patito alcuni mesi fa e il conseguente prestito allo Schalke 04 nella seconda parte della stagione.

L’attaccante croato è attualmente in ritiro con la sua Nazionale in attesa di partecipare ai prossimi Mondiali, e in un incontro con la stampa ha dichiarato quanto segue: “Mi sento bene dopo il prestito allo Schalke: forse mi aspettavo qualcosa in più, volevo giocare dopo l’infortunio. Oggi sto bene e questa è la cosa più importante. Il futuro alla Juventus? Ci sarà tempo. Dopo il Mondiale vedremo. Ora sono concentrato solo sul Mondiale”.

Intanto Marchisio dà lezioni di calcio ai bambini in Giappone

Intanto gli italiani della Juventus, liberi da impegni in Russia, si stanno godendo le meritate vacanze. Tra di loro c’è anche il centrocampista Claudio Marchisio, che si trova in Giappone con la sua famiglia e questa mattina ha incontrato la JAcademy di Tokyo regalando sorrisi e dispensando consigli a 40 dei suoi allievi.

Non solo tanti autografi, foto e abbracci: il “Principino” ha anche partecipato a esercizi in campo, motivando i ragazzi. Un’esperienza fantastica non solo per i giocatori dell’Academy, ma anche per Marchisio che, attraverso i propri social, ha poi voluto ringraziare i bambini nipponici per il grande affetto da loro ricevuto.

Articoli correlati