Juventus – Sampdoria 3-2: il tabellino del match

34

juventus Sampdoria cronaca diretta risultato in tempo reale

Il tabellino di Juventus – Sampdoria, partita valida per la sesta giornata del campionato di Serie A 2021-2022

TORINO – La Juve di Allegri torna a convincere, centrando la seconda vittoria di fila in campionato: all’Allianz Stadium di Torino, il match Juventus – Sampdoria, lunch match della sesta giornata di Serie A, si è concluso per 3-2. La sblocca Dybala, già al 10′ minuto: il gol dell’1-0 permette al bomber argentino di agganciare il record di Michel Platini con i colori della Juve. Ma passano solo pochi minuti, e un dolore muscolare alla coscia fa sì che la Joya esca dal campo, sostituita da Kulusevksi. Ad ogni modo: la partita sembra perfettamente sotto controllo, per i padroni di casa. Che raddoppiano al 43′: un cross in area trova la deviazione col braccio di Murru. Dal dischetto va Bonucci, che la infila nell’angolino basso alle spalle di Audero: 2-0. Passano però solo una manciata di secondi, e i blucerchiati riaprono la partita con un gol di Yoshida, che incorna alla perfezione il cross di Candreva. Si va negli spogliatoi con un risultato parziale di 2-1.

Nel secondo tempo la Sampdoria ci crede: rimane lucida e costruisce da dietro, marcando a zona in fase difensiva. Ma al 57′ è l’azzurro Manuel Locatelli ad allungare le distanze: dopo una grandissima giocata di Chiesa – che mette a sedere due avversari nel cuore dell’area – è Kulusevski che riceve la palla. Audero esce, ma l’assist per Locatelli gli permette di segnare a porta vuota. Ancora una volta, la Samp rimane lucida e non permette ai bianconeri di straripare. Anzi. All’83’ arriva il gol di Candreva, che riaccende le speranze degli ospiti: ma non c’è più tempo. Al 70′, infatti, il tecnico Allegri ha sostituito Chiesa con Chiellini. Ed è proprio lui che, nella seconda parte del secondo tempo, si occupa di disinnescare le principali azioni avversarie: Juventus che arriva così a quota 8 punti, a pari merito con Lazio e Bologna.

CRONACA DELLA PARTITA

Il tabellino di Juventus – Sampdoria 3-2

JUVENTUS (4-4-2): Perin; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bernardeschi (25′ st Ramsey), Locatelli, Bentancur (37′ st McKennie), Chiesa (25′ st Chiellini); Dybala (22′ pt Kulusevski), Morata (37′ st Kean). A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, De Sciglio, Chiellini, Danilo, Ramsey, McKennie, Pellegrini, Kean, Rugani, Kulusevski. Allenatore: Allegri

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Murru (14′ st Augello); Depaoli (14′ st Damsgaard), Thorsby (42′ st Askildsen), Ekdal (14′ st Silva), Candreva; Caputo (26′ st Torregrossa), Quagliarella. A disposizione: Ravaglia, Falcone, Augello, Chabot, Adrien Silva, Torregrossa, Ciervo, Askildsen, Dragusin, Ferrari, Damsgaard, Trimboli. Allenatore: D’Aversa

RETI: pt 10′ Dybala (J), 43′ Bonucci (J), 44′ Yoshida (S), st 12′ Locatelli (J), 38′ Candreva (S)

AMMONIZIONI: pt 28′ Thorsby (S), 41′ Murru (S), 47′ Ekdal (S), st 9′ Bentancur (J), 21′ Cuadrado (J), 39′ Bonucci (J), 41′ Kean (J)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 2′ nel primo tempo, 4′ nel secondo tempo

STADIO: Juventus Stadium

Articoli correlati