Juventus, si rimpiange Verratti

Parigi è ai piedi di Marco Verratti mentre diversi dirigenti a Torino si stanno mangiando le mani per non aver (forse) troppo creduto a marzo scorso nelle qualità dell’ex Pescara. La Juventus aveva infatti in pugno per circa 7 milioni di euro l’attuale stella del Psg e sarebbero bastati pochi spicci in più per convincere la dirigenza abruzzese a mollare il suo giocatore. Con l’ex Pescara e il suo entourage l’accordo poi era già stato trovato da tempo visto che la priorità per il giocatore in Italia era, soprattutto, la Juventus, la sua squadra del cuore. A Torino avrebbe preso in eredità la pesante ma non eterna maglia di Andrea Pirlo (33), in calo ieri sera a Londra proprio mentre in Francia ancora festeggiavano la prova di Marco Verrattì.

[Renato Imbraguglio – Fonte: www.tuttopalermo.net]