Juventus – Verona 2-1: in gol Rugani, Pjanic e Cerci. Il saluto di Buffon

Juventus Hellas Verona cronaca diretta risultato tempo reale

Cronaca di Juventus – Verona. Si chiude con una vittoria il campionato dei bianconeri. E ora spazio alla festa per il settimo scudetto consecutivo e al saluto a Gigi Buffon

TORINO –  Si chiude con la vittoria sul Verona il campionato dello scudetto. Le reti sono state messe a segno nella ripresa da Rugani e Pjanic, mente ad accorciare le distanze è stato Cerci. Settimo scudetto per la squadra di Allegri, retrocessione per i gialloblu. Grande commozione per Gigi Buffon, che ha giocato la sua ultima partita con la maglia bianconera dopo 17 anni a Torino di onorata carriera.

La cronaca minuto per minuto

La presentazione della partita

TORINO – Oggi alle ore 15 andrà in scena Juventus – Verona, incontro valevole per la trentottesima ed ultima giornata del campionato di Serie A. Il match, inizialmente previsto per domenica alle 18, è stato spostato per permettere alla squadra bianconera di festeggiare in città con il bus scoperto, dopo quattro anni dall’ultima volta. Da una parte c’è la compagine di Allegri che in questa stagione ha vinto la sua quarta Coppa Italia consecutiva ed il suo settimo Scudetto consecutivo mentre dall’altra parte ci sono i veneti che, dopo un solo anno, faranno ritorno nel campionato cadetto. Quello dei sabato sarà anche l’ultimo incontro di Buffon con la maglia della Juventus dopo 17 stagioni e 655 presenze. A dirigere l’incontro sarà il signor Pinzani della sezione di Empoli

QUI JUVENTUS – Difficile ipotizzare una formazione visto che la compagine bianconera si è allenata solo un giorno. Allegri potrebbe mandare in campo i suoi col 4-2-3-1 con Buffon tra i pali, pacchetto arretrato composto da Lichtesteiner e Alex Sandro sulle fasce mentre al centro Barzagli e Benatia. A centrocampo Pjanic e Matuidi in regia mentre davanti Douglas Costa, Dybala e Mandzukic a supporto di Higuain.

QUI VERONA – Lo stesso discorso vale anche per Pecchia che dovrebbe mandare in campo i suoi col 4-3-3 con Nicolas in porta, pacchetto difensivo composto da Ferrari e Souprayen sulle fasce mentre al centro Caracciolo e Vukovic. A centrocampo Fossati in cabina di regia con Romulo e Zuculini mezze ali mentre in attacco tridente composto da Lee e Fares a supporto di Cerci.

Le probabili formazioni

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Benatia, Alex Sandro; Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic; Higuain. Allenatore: Allegri

VERONA (4-3-3): Nicolas; Ferrari, Caracciolo, Vukovic, Souprayen; Romulo, Fossati, Zuculini; Lee, Cerci, Fares. Allenatore: Pecchia

Stadio: Allianz Stadium