La Liga, 17° giornata: al Bernabeu é di nuovo tempo di Clasico

303

Il mondo si ferma, Real Madrid e Barcellona si sfidano: al Bernabeu, va in scena lo spettacolo più grande dopo il big bang

La Liga, 17° giornata: al Bernabeu é di nuovo tempo di Clasico

C’è profumo di Clasico nell’aria. Sabato 23 dicembre, alle ore 13, lo stadio Santiago Bernabeu si vestirà a festa. Il Natale non c’entra niente, il regalo sotto l’albero per gli amanti del calcio, è rappresentato dalla sfida tra Real Madrid e Barcellona. L’ultimo incrocio tra le eterne rivali risale alla doppia finale di Supercoppa di Spagna vinta dalla squadra di Zidane.

I campioni del mondo hanno già smaltito l’euforia per la vittoria ottenuta nel Mondiale per Club: la vittoria sul Gremio è la ciliegina di un anno solare, il 2017, costellato di trionfi e coppe. In casa Barcellona, la squadra è reduce da due vittorie consecutive in Liga contro Villarreal e Deportivo, entrambe senza subire gol.

Staccata di sei lunghezze dalla vetta della classifica, l’Atletico Madrid andrà a fare visita all’Espanyol, in zona retrocessione, con 17 punti conquistati e tre sconfitte nelle ultime cinque gare. Al Mestalla il Valencia di Marcelino a quota 34 punti giocherà contro il Villareal in un derby sempre caldissimo; tra i padroni di casa ci sarà il rientro di Zaza.

Aprirà la giornata la sfida di questa sera tra il Levante e il Leganes, La squadra di Juan Ramón López Muñiz è reduce da un buon risultato, ha strappato un punto al Pizjuàn grazie al pareggio a reti bianche contro il Siviglia: sono quattro le giornate senza i tre punti per il Levante. Il Leganes, allenato da Asier Garitano, ha subito una brutta battuta d’arresto nell’ultimo periodo. Nel week end è arrivata la quarta sconfitta nelle ultime cinque partite, questa volta per mano del La Coruna.

Interessante sfida tra la Real Sociedad e il Girona. La squadra di Eusebio Sacristán è attualmente decima in classifica con 20 punti, a pari merito con il Getafe. La squadra di Pablo Machín è sesta in classifica a quota 23 ed agguantare così un posto in Europa.

Il Getafe affronterà Las Palmas il 20 dicembre. I ragazzi di José Bordalás sono al nono in classifica, galleggianti ancora in acque tranquille in campionato ed è reduce dalla sconfitta di misura contro Girona per 1-0. Gli ospiti invece sono all’ultimo posto in classifica ed ha vinto solamente tre partite.

Il Betis Siviglia, reduce dalla vittoria sul campo del Malaga, albergherà l’Athletic Bilbao stoppato sul pareggio dalla Real Sociedad. La squadra di Quique Setien è tornata in corsa per l’Europa.

Separati da soli due punti in classifica l’Eibar ospiterà il Girona in una sfida importante per le ambizioni europee di ambo le compagini.

Derby galiziano al Riazor, tra Deportivo la Coruna e Celta Vigo. I padroni di casa sono in una pericolante situazione di classifica, quartultimi a quindici punti mentre gli ospiti non riescono ad ingranare e sono a metà classifica a quota 20 punti.

Sfida molto delicata in chiave salvezza tra l’Alaves e il Malaga, la squadra di Cabello è terzultima con un punto di vantaggio sulla compagine allenata da Michel, penultima.

La Liga, 17a giornata: il quadro completo:

19 dicembre 21.30

Levante-Leganes

20 dicembre

19.30

Getafe-Las Palmas

21.30

R.Sociedad-Siviglia

21 dicembre

19.30

Eibar-Girona

21.30

Alaves-Malaga

venerdì 22 dicembre

19.30

Betis-Athletic

21.30

Espanyol-Atletico

23 dicembre

13.00

R.Madrid-Barcellona

16.15

Valencia-Villareal

18.30

Deportivo-Celta Vigo

da recuperare Leganes-Real Madrid

Classifica dopo sedici giornate

Barcellona 42

Atletico 36

Valencia 34

R. Madrid 31

Siviglia 29

Villareal 24

Girona 23

Betis 21

Eibar 21

Getafe 20

R.Sociedad 20

Leganes 20

Celta Vigo 18

Athletic 18

Levante 17

Espanyol 17

Deportivo 15

Alaves 12

Malaga 11

Las Palmas 11