La verità sulla missione in Brasile: tra Saimon, Dedè, Cortes, Juan e…

223 0

L’Inter rimane in Brasile, a Rio de Janeiro. Marco Branca ieri era in Brasile, ma già oggi è tornato in Italia. E’ rimasto invece Piero Ausilio, il suo braccio destro. In Brasile, come vi abbiamo riportato, hanno scritto di un affare in dirittura d’arrivo per Saimon Pains, giovane difensore del Gremio. Secondo Gianluca Di Marzio è ancora troppo presto per parlare di questa trattativa: “Ho verificato, non ci sono conferme, l’Inter lo ha seguito (assieme al suo compagno Mario Fernandes) ma non c’è la volontà di portarlo in Italia, almeno per ora”.

Per quanto riguarda Juan, invece, non è stata presa ancora una decisione definitiva. L’Inter ha in pugno il difensore dell’Internacional e nel giro di una settimana stabilirà se definire il suo acquisto o dare il via libera a Juve o City che si sono messe in coda. Per Juan, l’intesa di massima col club e col giocatore è già stata trovata.

Stasera, infine, Ausilio sarà in tribuna per Vasco-Botafogo: sarà l’occasione per vedere dal vivo Elkeson, Romulo, ma soprattutto Dedè e Cortes. Dedè è un difensore del Vasco da Gama, molto conosciuto in Brasile. Cortes è un terzino sinistro del Botafogo. Curiosamente, sugli spalti ci saranno anche Braida e Paratici, Milan e Juve. I rossoneri puntano Dedè, i bianconeri studieranno gli altri, soprattutto Elkeson. Immancabile anche un ‘occhio’ da parte dell’Inter a Lucas, ieri, in San Paolo-Avaì.

[Guglielmo Cannavale – Fonte: www.fcinternews.it]