Serie C, Latina – Avellino 0-0: concitato finale, con due espulsi

1156

Latina Avellino cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Latina – Avellino del 22 febbraio 2022 in diretta: formazioni e cronaca con tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming la gara valida per la ventiduesima giornata di Serie C 2021/2022

LATINA – Martedì 22 febbraio, alle ore 18, allo Stadio “Domenico Francioni”, andrà in scena Latina – Avellino, recupero della ventiduesima giornata del Girone C di Serie C 2021/2022. I padroni di casa vengono dal successo casalingo per 3-2 contro la Vibonese e sono settimi in classifica con 41 punti, frutto di dodici vittorie, cinque pareggi e dieci sconfitte, con trentacinque gol fatti e trentuno subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto quattro volte e pareggiato una, incassando cinque reti contro le dieci siglate. Di fronte troveranno l’Avellino, reduce dal successo casalingo per 2-0 contro la Fidelis Andria e terzo in classifica a quota 48 punti con un cammino di dodici partite vinte, dodici pareggiate e tre perse e con trentasette gol fatti e ventuno subiti. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di tre vittorie e due sconfitte con sei reti realizzate e quattro incassate. Sono nove i precedenti tra le due compagini con il bilancio di quattro vittorie del Latina, tre pareggi e due affermazioni dell’Avellino. Lo scorso 11 settembrela gara di andata é finita 1-1. A dirigere il match sarà Gabriele Scatena della sezione di Avezzano, coadiuvato dagli assistenti Antonio D’Angelo della sezione di Perugia e Simone Biffi della sezione di Treviglio. Quarto ufficiale sarà il sig. Adolfo Baratta della sezione di Rossano.

Cronaca in diretta

PRIMO TEMPO

Primo tentativo al 5′ per Di Livio da fuori area ma sfera sopra la traversa. Due minuti più tardi Giorgini entra duro su Carriero e si prende il primo giallo del match. Al 23′ palla gol sui piedi di Kanouté che servito in area da posizione molto defilata punta Giorgini e conclude sopra la traversa da due passi. Qualche istante più tardi ottima copertura di Esposito sulla trequarti difensiva ad anticipare sempre Kanouté. Secondo giallo della partita per Carissoni, punito un intervento in ritardo al 25′ su Kanouté, tra i più attivi in questa prima parte di gioco. Sulla successiva punizione Kragl indirizza verso il primo palo dove c’è l’attenta chiusura di Cardinali. Terzo giallo ad Aloi, per una trattenuta a centrocampo su Sane. Al 32′ su punizione dalla destra verso il secondo palo colpo di testa alto di Bove in mischia. Giallo anche per Bove che ha travolto Di Livio sulla fascia al 36′ di gioco. Allo scadere giallo per il fallo tattico di Kragl a fermare una ripartenza. Senza recupero si chiude il primo tempo di Latina – Avellino sullo 0-0 di partenza. Gara avara di emozioni con gli irpini più vivaci sul fronte offensivo ma senza creare grossi grattacapi alla difesa si casa.

SECONDO TEMPO

Al via il secondo tempo, si riparte dallo 0-0 del primo tempo. Al 6′ minuto su palla recuperata sulla destra da Sane, sponda su Di Livio ma conclusione dal limite da dimenticare. Giallo per Rizzo due minuti più tardi, il giocatore ha fermato un contropiede sul nascere in modo falloso. Al 12′ triplo cambio: De Francesco, Maniero e Ciancio per Kragl, Plescia e Rizzo. Due minuti dopo nel Latina dentro Jefferson per Sane e Ercolano per Teraschi. Al 18′ il neo entrato Maniero centra la traversa sugli sviluppi di un corner dalla sinistra e conclusione da due passi sfortunata. L’attaccante qualche istante più tardi conquista una punizione dal limite ma De Francesco calcia a giro di poco sopra la traversa. Dentro Palermo per Di Livio al 23′. Due minuti più tardi spunto di Carletti su Silvestri, costretto all’intervento falloso e giallo inevitabile per lui. Al 31′ problema muscolare al polpaccio per l’arbitro abruzzese e gioco fermo per alcuni minuti. Matera per Carriero e Micovschi per Kanouté le due mosse del tecnico Gautieri alla ripresa del gioco. Al 39′ l’arbitro deve lasciare il terreno di gioco per il quarto ufficiale. Dunque Baratta di Rossano prende il posto di Scatena di Avezzano, previsto un corposo recupero visto che il passaggio ha portato via diversi minuti. In  campo Sarsi Puttini per Carissoni e Barberini per Amadio. Al 45′ Tessiore con il mancino da posizione centrale dal limite lascia partire una conclusione di un soffio a lato alla sinistra del portiere. Ben 8 i minuti di recupero. In pieno recupero palla insidiosa in area per Maniero che prova con un tacco, spalle alla porta da due passi ma il portiere è attento nella respinta. Dall’altra parte Carletti servito in area ma diagonale debole bloccato da Forte. Tegola per l’Avellino quasi allo scadere con Maniero che dopo un colpo di è fermato a bordo campo. Concitato finale all’11’ minuto di recupero rosso diretto a Jefferson. Gara infinita, siamo al 12′ minuti di recupero con un parapiglia che sembra non finire, rosso anche per Silvestri. Solo dopo alcuni minuti si è riportata la calma in campo. Dopo ben 14 minuti di gioco termina la sfida tra Latina e Avellino sullo 0-0 di partenza.

Tabellino

LATINA: Cardinali M., Amadio S. (dal 44′ st Barberini C.), Carissoni L. (dal 44′ st Sarzi D.), Carletti C., De Santis E., Di Livio L. (dal 23′ st Palermo M.), Esposito A., Giorgini A., Sane A., Teraschi M., Tessiore A.. A disposizione: Ciammaruconi L., Tonti A., Atiagli N., Barberini C., Celli A., D’Aloia M., Ercolano E., Jefferson S., Palermo M., Rosseti L., Rossi A., Sarzi D.

AVELLINO: Forte F., Aloi S., Bove D., Carriero G. (dal 34′ st Matera A.), Kanoute M. (dal 34′ st Micovschi C.), Kragl O. (dal 11′ st De Francesco A.), Plescia V. (dal 11′ st Maniero R.), Rizzo A. (dal 12′ st Ciancio S.), Scognamiglio G., Silvestri L., Tito F.. A disposizione: Pane P., Pizzella A., Ciancio S., De Francesco A., Di Martino L., Maniero R., Matera A., Micovschi C., Mocanu M. A., Murano J.

Reti:

Ammonizioni: al 7′ pt Giorgini A. (Latina), al 25′ pt Carissoni L. (Latina) al 28′ pt Aloi S. (Avellino), al 36′ pt Bove D. (Avellino), al 45′ pt Kragl O. (Avellino), al 8′ st Rizzo A. (Avellino), al 26′ st Silvestri L. (Avellino).

Espulsioni: al 45′ st Jefferson S. (Latina) al 45′ st Silvestri L. (Avellino).

Formazioni ufficiali

LATINA (3-5-2): Cardinali; De Santis, Esposito, Giorgini; Teraschi, Di Livio, Amadio, Tessiore, Carissoni; Sane, Carletti. A disposizione: Tonti, Ciammaruconi, Atiagli, D’Aloia, Celli, Palermo, Barberini, Rosseti, Rossi, Ercolano, Sarzi Puttini, Jefferson. Allenatore: Di Donato.

AVELLINO (3-5-2): Forte; Silvestri, Bove, Scognamiglio; Rizzo, Carriero, Aloi, Kragl, Tito; Kanoute, Plescia. A disposizione: Pane, Pizzella, Ciancio, Di Martino, Matera, De Francesco, Mocanu, Maniero, Murano, Micovschi. Allenatore: Gautieri.

Convocati del Latina

Portieri: Cardinali, Ciammaruconi, Tonti

Difensori: Sarzi, Giorgini, De Santis, Teraschi, Celli, Carissoni, Esposito, Atiagli, Ercolano

Centrocampisti: Amadio, Di Livio, Barberini, Tessiore, Palermo, D’Aloia, Rossi

Attaccanti: Carletti, Rosseti, Sane, Jefferson

Convocati dell’Avellino

Portieri: Forte, Pane, Pizzella.

Difensori: Bove, Ciancio, Di Martino, Rizzo, Scognamiglio, Silvestri, Tito.

Centrocampisti: Aloi, Carriero, De Francesco, Kragl, Matera.

Attaccanti: Kanoute, Maniero, Micovschi, Mocanu, Murano, Plescia.

La presentazione del match

QUI LATINA – Il Latina dovrebbe scendere il campo  con il modulo 3-5-2 con Cardinali tra i pali e retroguardia formata da Celli, Esposito e Giorgini. In cabina di regia Amadio con Barberini e Tessiore; sulle corsie Ercolano e Sarzi Puttino. Davanti Carletti e Jefferson.

QUI AVELLINO – Gualtieri dovra rinunciare a Di Gaudio, Dossena, Chiti, Mastalli e Mignanelli. potrebbe schierare il modulo 4-3-3, con Pane tra i pali. In difesa Silvestri, Bove e Scognamiglio. In mediana Carriero e Aloi; sulle corsie Rizzo e Tito. In attacco Micovschi, Maniero e Kanoute.

Le probabili formazioni di Latina – Avellino

LATINA (3-5-2): Cardinali; Celli, Esposito, Giorgini; Ercolano, Barberini, Tessiore, Amadio, Sarzi Puttini; Carletti, Jefferson. Allenatore: Di Donato.

AVELLINO (3-4-3): Pane; Silvestri, Bove, Scognamiglio; Rizzo, Carriero, Aloi, Tito; Kanoute, Maniero, Micovschi. Allenatore: Gautieri.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C.