Lavezzi: “Sono stato sedotto dal progetto del PSG”

91

“Nel 2009 ti volevano Chelsea e Liverpool. Perché non hai firmato con loro? Perché non era giunto il momento di lasciare Napoli. Lo scorso anno, invece, mi ero accorto che il mio ciclo alle pendici del Vesuvio s’era concluso. Ho 27 anni e se avessi aspettato ancora sarebbe stato troppo tardi. Per questo motivo decisi che, qualora fosse arrivata un’offerta importante, l’avrei accettata. Sono stato sedotto dal progetto Psg e dalla possibilità di vivere a Parigi. Inoltre, ho chiuso la mia avventura al Napoli con la vittoria della Coppa Italia. Non c’era modo migliore per andare via”. Parole firmate da Ezequiel Lavezzi, da qualche giorno nuovo attaccante del Paris Saint-Germian. “Litigio a Napoli con un altro autimobilista? A Parigi possono stare tranquilli. Voglio farmi temere in campo, ma nella vita quotidiana sono una persona tranquilla – prosegue l’ex attaccante del Napoli –. Gli autimobilisti di Parigi possono stare tranquilli, non litigherò con nessuno”.

[Redazione Tutto Napoli – Fonte: www.tuttonapoli.net]

Articoli correlati