Lazio-Roma, curiosità in cifre

Edy Reja non ha mai battuto la Roma in carriera da tecnico: nei 10 precedenti le sue squadre hanno raccolto la miseria di 2 pareggi, subendo ben 8 sconfitte. In tutte queste 10 gare le formazioni di Reja hanno sistematicamente subito gol, per un totale di 26 al passivo. In casa, su 6 precedenti, Reja ha sempre perso, subendo la bellezza di 16 gol, quasi 3 in media a partita. La Lazio è reduce da 6 successi consecutivi ufficiali, ottenuti in campionato contro ChievoVerona (1-0 in trasferta), Brescia (1-0 in casa), Bari (2-0 fuori casa), Cagliari (2-1 interno), in coppa Italia contro il Portogruaro (3-0 interno) ed ancora in campionato sul Palermo (1-0 fuori casa).

E’ stato il Milan l’ultima squadra a strappare punti alla Lazio, 1-1 all’Olimpico il 22 settembre scorso, in A. La Lazio non subisce gol in assoluto in gare ufficiali dallo scorso 24 ottobre quando, in serie A, si impose per 2-1 in casa contro il Cagliari. L’autore del gol rossoblu fu Matri al 59′: da allora sono trascorsi i restanti 31′ di quel match, più le intere partite vinte contro Portogruaro (3-0 casalingo in coppa Italia) e Palermo (1-0 esterno in serie A), per un totale di 211′ di inviolabilità assoluta.

La Lazio è la squadra della serie A 2010/11 ad aver finora guadagnato il maggior numero di punti nei secondi tempi, rispetto ai propri risultati al 45′: +8. I biancocelesti sono passati da 0-0 a 3-1 in casa contro il Bologna, da 1-1 a 2-1 a Firenze contro i viola, da 0-0 a 1-0 a Verona contro il Chievo e da 0-0 a 2-0 a Bari. La Lazio è la squadra della serie A 2010/11 ad aver finora subito il minor numero di cartellini gialli: sono appena 12 in 9 turni disputati. La Lazio è una delle due squadre della serie A 2010/11, assieme alla Juventus, ad aver finora segnato con il maggior numero di giocatori diversi: sono addirittura 8.

Gli 8 calciatori laziali in gol sono stati Dias, Floccari, Hernanes, Kozak, Ledesma, Mauri, Rocchi e Zarate. Dal giorno dell’esordio in serie A di Francesco Totti – 28 marzo 1993 in Brescia-Roma 0-2 – porta fortuna alla Roma che il suo capitano sia assente nel derby. Nei 7 casi in cui è successo la formazione giallorossa ha vinto 3 volte e pareggiato nelle altre 4. Rodrigo Taddei Ferrante ha nella Lazio il suo bersaglio preferito da quando gioca in Italia: sono 5, sui 41 totali, i centri ufficiali realizzati dal brasiliano contro i biancocelesti.

[Pietro Mazzara – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]