Le mire espansionistiche di “Prando” partono da qui

454

Qualificazioni Europei 2012: Italia-Far Oer 5-0

Prima che si affollino gli scettici sulla nuova Nazionale di Prandelli sgombriamo subito il campo da certe opinioni al ribasso sull’importanza del successo azzurro. È vero, le Far Oer non riproducevano un esame di laurea, bensì una sorta di allenamento, pure blando.  Ma quando una squadra non gira lo si percepisce anche da queste partite.

Ricordo ad esempio come la Nazionale del Lippi-bis stentasse persino con Cipro e Georgia, per non parlare di come siamo stati annichiliti agli ultimi Mondiali da corazzate (!?) come la Slovacchia…

E poi certe giocate prescindono dall’avversario che hai davanti. Perciò va reso ugualmente merito agli azzurri per il 5-0 rifilato alle Far Oer (in gol ancora Cassano, nuovo simbolo italico), frutto di un gioco a tratti spettacolare, fatto di lunghe ragnatele di passaggi che non si vedevano da interi lustri. Un gioco sfavillante che non ha lasciato praticamente spazio ai malleabili avversari, componenti una delle ultime squadre materasso rimaste in circolazione. Questa è una Nazionale che ci lascia ben sperare, ottenebrando l’era del Lippi-bis.

E allora Bentornata Italia: che tu possa tornare a risplendere d’ azzurro!

p.s.: Del Piero non pare essere nelle stime di Prandelli. Nel non volerlo prendere in considerazione il Ct nostrano mostra però un banale conformismo che non gli fa onore. E allora segui il mio consiglio: ripensaci!

Tabellino:

ITALIA-FAR OER 5-0

Marcatori: 11′ Gilardino (I); 22′ De Rossi (I); 27′ Cassano (I); 36′ st Quagliarella (I); 45′ st Pirlo (I)

ITALIA (4-3-3): Viviano n.g.; De Silvestri 6, Bonucci 6, Chiellini 6, Antonelli 6; Montolivo 7, Pirlo 8, De Rossi 7,5 (32′ st Palombo sv); G.Rossi 6 (14′ st Quagliarella 6,5), Gilardino 6,5 (14′ st Pazzini 5,5), Cassano 7,5. A disposizione: Sirigu, Gastaldello, Cassani, Molinaro. C.T.: Prandelli.

FAR OER (4-4-1-1): Nielsen; Lokin  (30′ st Naes ), Gregersen , Rubeksen , Bo ; Samuelsson , Davidsen , Petersen , Benjaminsen ; Edmundsson  (43′ st Udsen ); Mouritsen  (30′ st Holst ). A disposizione: Thomsen, Eliassen, A.Hansen, J.Hansen. C.T.: Kerr.

Arbitro: Kulbakov (Bielorussia)

Ammoniti: Davidsen (FO)

Articoli correlati