Lecce-Juve Stabia 3-2, il tabellino e la cronaca del match

627

Lecce-Juve Stabia risultato, tabellino e cronaca live della partita

RISULTATO FINALE: LECCE-JUVE STABIA 3-2 (primo tempo 2-1)

TABELLINO:

LECCE (4-3-3): Perucchini; Vitofrancesco, Cosenza, Giosa, Drudi; Tsonev, Fiordilino, Costa Ferreira (82′ Maimone); Pacilli (77′ Caturano), Marconi (68′ Lepore), Doumbia. A disposizione: Bleve, Chironi, Agostinone, Arrigoni, Torromino, Monaco, Muci, Ciancio, Mengoli. Allenatore: Padalino.

JUVE STABIA (4-3-3): Russo, Cancellotti, Santacroce, Morero (15′ Giron), Allievi; Matute, Esposito, Izzillo (86′ Ripa); Kanoutè, Paponi, Lisi (76′ Cutolo). A disposizione: Bacci, Tabaglio, Marotta, Manari, Camigliano, Salvi, Mastalli, Rosafio. Allenatore: Carboni.

Arbitro: Carlo Amoroso

Guardalinee: Vecchi, Macaddino

Reti: al 30′ Marconi, al 39′ Paponi, al 40′ Tsonev, all’80’ Caturano, al 93′ Cutolo

Ammoniti: Cosenza, Vitofrancesco, Marconi, Kanoutè, Santacroce

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

Stadio: Via del Mare di Lecce


Lecce-Juve Stabia la presentazione della partita

Lecce-Juve-Stabia
Lecce-Juve Stabia risultato, tabellino e cronaca live della partita

LECCE – Ritorna subito in campo la Lega Pro con il turno infrasettimanale che mette di fronte Lecce e Juve Stabia. La partita è in programma mercoledì 5 aprile alle ore 20.30 allo Stadio Via del Mare di Lecce. I Giallorossi sono pronti al riscatto dopo la pessima prova di Cosenza ma c’è ancora aria di contestazione dalle parti del Via del Mare con una città intera che chiede le dimissioni di Padalino in difficoltà nella gestione del gruppo. Dall’altra parte le vespe cercano continuità di risultati dopo l’avvento di Carboni in panchina. Stabiesi che partono per il Salento senza il centrocampista Capodaglio appiedato dal giudice sportivo. Arbitro dell’incontor sarà Carlo Amoroso che sarà coadiuvato dagli assistenti Vecchi e Macaddino.

QUI LECCE

Padalino, dopo il pareggio in terra Calabrese contro il Cosenza, sembra orientato a confermare il 4-3-3 con Peruccihini in porta, sulle fasce spazio e VitoFrancesco e Ciancio con Cosenza e Drudi centrali. A centrocampo Fiordilino in cabina di regia con Maimone e Ferreira ai suoi lati. In attacco spazio al tridente formato da Caturano, Torromino e Pacilli.

QUI JUVE STABIA

Modulo speculare per la squadra Campana che dovrebbe giocare cosi: Russo in porta, sulle fasce Cancellotti e Allievi con Santacroce e Morero sulle fasce. A centrocampo Salvi centrale con Izzillo e Matute mezz’ali mentre in attacco spazio a Lisi, Konoute e Ripa anche se scalpita Marotta.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

Lecce (4-3-3): Perucchini; Vitofrancesco, Cosenza, Drudi, Cianco, Maimone, Fiordilino, Ferreria, Caturano, Torromino, Pacilli. Allenatore: Padalino

Juve Stabia (4-3-3): Russo; Cancellotti, Santacroce, Morero, Allievi, Izzillo, Salvi, Matute, Lisi, Kanoute, Ripa. Allenatore: Carboni