Liga, 20 giornata: Barcellona e Real Madrid a valanga

368

barcellona bandiera

I catalani vincono 5-0 in casa del Betis mentre i castigliani ne fanno sette al Deportivo La Coruna. L’Atletico Madrid non va oltre l’1-1 contro il Girona mentre il Valencia perde 2-1 in casa del Las Palmas

SIVIGLIA – Il pubblico del Bernabeu chiedeva una scossa, un segnale imminente dopo le recenti prestazioni opache degli uomini di Zidane. E così la reazione è arrivata, seppur contro un modesto Deportivo La Coruna (terzultimo in classifica). Il Real Madrid demolisce la squadra galiziana per 7-1, dopo essere andata inizialmente in svantaggio con la rete di Adrian che aveva fatto preoccupare e non poco. Ma Nacho prima e Ronaldo e Bale poi non ci stanno e firmano entrambi la loro doppietta personale. La rete di Modric conclude il tutto. Sempre a Madrid, ma dalle parti dell’Atletico, al Wanda Metropolitano, arriva un pareggio per gli uomini del Cholo Simeone contro la rivelazione Girona. I Colchoneros andati subito in vantaggio con il sesto centro stagionale di Griezmann sono stati  recuperati dalla rete di Portu.

A Ronaldo e Bale rispondono Messi e Suarez che al Benito Villamarin stendono il Betis Siviglia per 0-5. Barcellona ingabbiato nel primo tempo dal pressing asfissiante della squadra di Setien. Ma nel secondo tempo è tutto un altro copione. Gli ospiti vanno subito in vantaggio con Rakitic che apre le danze per la doppietta di Messi e Suarez (rispettivamente primo l’argentino nella classifica cannonieri con 19 reti e l’uruguaiano secondo con 15). Squadra di Valverde che allunga ulteriormente in classifica sull’Atletico e sul Valencia, caduto clamorosamente al Gran Canaria con un Las Palmasche sembra risorto. Il gol iniziale di Santi Mina illude Marcelino che viene raggiunto e ribaltato dalla rete di Viera e Calleri nella ripresa. Per il Valencia quarta sconfitta stagionale.

Dopo tre sconfitte consecutive torna alla vittoria il Siviglia di Montella che archivia la pratica Espanyol con la rete dell’ex Palermo Vazquez, Sarabia e l’ex Sampdoria Muriel. L’impresa della settimana scorsa al Bernabeu ha dato brio e consapevolezza dei propri mezzi al Villarreal che davanti al proprio pubblico ha battuto il Levante con le reti di Trigueros e Cheryshev. Terza sconfitta consecutiva per la Real Sociedad. La squadra di Sacristan cade all’Anoeta contro il Celta Vigo. I padroni  di casa la sbloccano subito con  il brasiliano Willian Jose ( che sbaglia anche un rigore al 25’), ma vengono  subito raggiunti dal rigore del solito Iago Aspas. Nel secondo tempo galiziani che ribaltano e trovano la rete decisiva con Maximiliano Gomez. Nell’anticipo di venerdì sera Athletic Bilbao fermato dal Getafe sul 2-2. Con lo stesso risultato si è conclusa la sfida tra Alaves e Leganes. Resta ultimo in classifica il Malaga che nel posticipo di ieri sera con l’Eibar aveva sperato nella vittoria ma è stato agguantato proprio nelle fasi finali della partita.

La Liga, 20 giornata: i risultati:

19 Gennaio ore 21:00

 Getafe-Athletic Bilbao 2-2

20 Gennaio ore 13:00

Espanyol-Siviglia 0-3

Ore 16:15

Atletico Madrid-Girona 1-1

Ore 18:30

Villarreal-Levante 2-1

Ore 20:45

Las Palmas- Valencia 2-1

21 Gennaio ore 12:00

Alaves- Leganes 2-2

Ore 16:15

Real Madrid- La Coruña 7-1

Ore 18:30

Real Sociedad- Celta Vigo 1-2

Ore 20:45

Betis- Barcellona 0-5

22 Gennaio ore 21:00

Eibar-Malaga 1-1

La classifica dopo venti giornate: Barcellona 54, Atletico Madrid 43, Valencia 40, Real Madrid 35, Villarreal 34, Siviglia 32, Celta Vigo 28, Eibar 28, Getafe 27, Girona 27, Betis 27, Athletic Bilbao 26, Leganes 24, Espanyol 24, Real Sociedad 23, Alaves 19, Levante 18, Deportivo 16, Las Palmas 14, Malaga 14.

A cura di Alessandro Mazzarino

Articoli correlati