Liverpool, Klopp: “La quarantena? Lavoro, cucino e lavo i piatti”

146

liverpool bandiera

Le parole dell’allenatore del Liverpool Jurgen Klopp nel corso di un’intervista rilasciata sui canali ufficiali del club inglese.

LIVERPOOL – L’allenatore del Liverpool Jurgen Klopp ha rilasciato un’intervista sui canali ufficiali del club. Queste le sue parole: “Lavo i piatti, il che è bello. Mamma come mi diverto. E per la prima volta ho preparato uova strapazzate. Ho 52 anni e non so ancora legare una cravatta, la prossima settimana dovrei imparare ma probabilmente mi ci vorrà di più dato che con le mani sono un disastro. Quindi sarà divertente. Ho provato a correre di nuovo fuori e sto progredendo. Il mio tempo migliora ogni giorno, ho persino ordinato un orologio da corsa. La settimana scorsa ho avuto una specie di flash, mi sono sentito eccitato.

I video che mando alla squadra in chat? Ho iniziato con un video sulla celebrazione della Champions League dopo la finale vinta contro il Tottenham. E’ comparso sul mio elenco YouTube e l’ho guardato per tre o quattro minuti, quindi l’ho allegato nel gruppo con la frase ‘è ancora vero’. Ho inviato loro la partita di Barcellona, ​​e poi quella contro il Manchester City. La partita di Leicester e quella con lo United di Anfield. I ragazzi che video mi mandano? E così loro hanno optato per video girati mentre eravamo sul pullman in giro per la in città dopo la vittoria della Champions League. Si può vedere che si sono divertiti molto e che non vedono l’ora di rivivere qualcosa di simile”.

Articoli correlati