Lotito su Santa Cruz: “Decideremo presto, ma stiamo valutando alcuni aspetti…”

Sul fronte Roque Santa Cruz non è ancora tempo di fumata bianca. Nonostante Lazio e Manchester City abbiano ormai raggiunto un accordo di massima per il trasferimento dell’attaccante paraguaiano in prestito oneroso (con diritto di riscatto), la vicenda non è ancora chiusa. Nella giornata odierna l’agente del calciatore Jan Van Baal e le due società hanno discusso a lungo circa l’ingaggio da garantire al 29enne di Asuncion, che in Inghilterra guadagna 2,2 milioni di euro.

La Lazio è disposta a coprire quasi la metà dell’importo (1 milione), il resto dovrebbe essere onorato con l’ausilio dei Citizens: “Il discorso di Santa Cruz è ancora assolutamente aperto – ha spiegato il presidente Claudio Lotito ai microfoni de lalaziosiamonoi.it – , Ma stiamo ragionando in modo approfondito su alcuni aspetti”.

Il numero uno capitolino non può svelarlo, ma al vaglio della società c’è l’efficienza fisica dell’atleta che nelle ultime due stagioni ha patito oltremodo per diversi guai di natura fisica. In particolare, vanno monitorate le origini dei persistenti problemi alla cartilagine del ginocchio, che nelle ultime stagioni non gli hanno permesso di esprimersi ai suoi livelli. “Faremo le giuste valutazioni e presto decideremo – ha concluso Lotito, che poi esclude possibili alternative – . Assolutamente, se non dovessimo acquistare Santa Cruz resterebbe Kozak”.

[Daniele Baldini – Fonte: www.lalaziosiamonoi.it]