Lucchini: “Andare tutti insieme a raggiungere l’obiettivo: la salvezza”

Il momento è sicuramente delicato e bisogna stare tutti uniti per superarlo. Proprio sulla situzione attuale ha parlato il difensore blucerchiato Stefano Lucchini, che ai microfoni di Primocanale Sport ha dichiarato:

“Ultimamente le partite sono tutte fondamentali perchè dobbiamo fare i punti che ci servono a raggiungere un obiettivo che magari all’inizio dell’anno non era preventivato, ma ci siamo trovati e ne dobbiamo venire fuori. Come sta il gruppo? Il gruppo sta bene, manca solo quel risultato che possa dare un po’ più di tranquillità all’ambiente e a tutta la società, compresi noi giocatori.

Se dovesse arrivare un risultato importante sicuramente le altre partite verrebbero affrontate con maggiore convinzione e sicuramente i risultati importanti potrebbero arrivare. La mobilitazione dei tifosi per Verona? Ho letto di questa grabde trasferta dei nostri tifosi, per noi è importante sentirli vicini perchè nonostante i momenti, durante la partita, c’hanno sempre aiutato, c’hanno sempre sostenuto e per noi è una forza in più.

Quando si dice che i tifosi sono il 12° uomo in campo è la verità, soprattutto in casa, l’anno scorso, abbiamo costruito dei successi importanti. Il video di Palombo e Poli? Glielo dicevo ieri ad Andrea (Poli ndr), ci siamo sentiti tramite messaggio, è sicuramente un messaggio per tutti che fa venire i brividi, quindi deve dare stimolo a noi giocatori e ho visto che ha già dato un grande contributo per l’afflusso dei nostri tifosi a Verona, per andare tutti insieme a raggiungere l’obiettivo che è la salvezza.

Fare i calcoli e fare tabelle è sbagliato perchè abbiamo visto che magari sulla carta potevamo vincere partite come contro Parma e Cesena ed invece sono arrivate due sconfitte, quindi penso che i calcoli bisogna farli alla fine del campionato”.

[Andrea Piras – Fonte: www.sampdorianews.net]