Lucci: “D’Alessandro? Ha molte richieste”

Livorno – Dalla sicurezza all’incertezza, dal certo al probabile. Il futuro di Marco D’Alessandro non è detto che sia tinto d’amaranto. Ne abbiamo parlato con Alessandro Lucci, procuratore del giocatore, in uno dei suoi pochissimi momenti liberi della giornata.

Lucci, a fine giugno-inizio luglio sembrava che l’affare fosse andato in porto, ma il giocatore è ancora altrove. Che è successo?

C’è stato un rallentamento soprattutto per motivi miei, in quanto sono dietro a molte trattative. La prossima settimana cercheremo di incontrarci e fare il punto della situazione.

D’Alessandro ha ricevuto altre richieste?

Le società più forti della serie B e qualcuna di A lo vogliono. Marco è senza dubbio un giocatore richiestissimo.

Però la priorità è Livorno…

Vediamo. Marco a Livorno è stato bene, ma fino alla prossima settimana è difficile dire qualcosa.

Un altro suo assistito, Crescenzi, è stato accostato ultimamente al Livorno nel caso partisse Perticone. Che c’è di vero?

Niente. Crescenzi rimarrà alla Roma e con lui Bertolacci (altro forte giovane giallorosso, ndr).

[Lorenzo Corradi – Fonte: www.amaranta.it]