Inter conquista la Lugano Region Cup, superati gli svizzeri ai rigori

3294

Lugano Inter cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Lugano – Inter del 17 luglio 2021 in diretta: dopo il 2-2 nei regolamentari (gol di D’Ambrosio e Satriano), i nerazzurri ringraziano il portiere Radu che ha parato due rigori

La cronaca del match e tabellino

RISULTATO FINALE: LUGANO-INTER 5-6 (2-2)

L'Inter ringrazia il portiere Radu per due interventi decisivi ai rigori e primo successo per Inzaghi in questa sfida contro un Lugano ben messo in campo e pronto per partire i campionato. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live per avvicinarsi al prossimo campionato di Serie A 2021/2022

RIGORI

palla match sui piedi di Ranocchia. RETE!!! L'INTER vince la Lugano Region Cup!

Covilo PARATA!! Vola Radu!!! Bella conclusione alla sua destra ma a mano aperta devia!

Gagliardini al dischetto PARATA! Troppo morbido e poco angolato, si distende a parare il portiere

Guidotti al tiro PARATA di Radu!! Palla alla sua sinistra ma si distende bene e respinge!

Colidio dal dischetto RETE! Calcia centralmente e portiere che si tuffa sulla sua sinistra

va Lovric RETE! Intuisce Radu ma non ci arriva sulla sua destra molto angolato

tocca a Pinamonti RETE! palla sotto l'incrocio dei pali alla destra del portiere che aveva intuito

Demba Ba al dischetto, finta a mettere a sedere Radu e palla angolata alla sua sinistra!

va Dimarco per l'Inter RETE, calcia centrale tocca con un piede ma non salva il portiere

parte il Lugano dal dischetto con Maric RETE! spiazzato Radu alla sua sinistra con un preciso rasoterra

i due allenatori stanno scegliendo i rigoristi

SECONDO TEMPO

48' è finita! 2-2 dopo i tempi regolamentari e coppa che sarà decisa ai calci di rigore

47' lancio di Dimarco per Carboni che riesce a ottenere un angolo: sugli sviluppi termina in area Agoumé, l'arbitro lascia giocare

45' 3 minuti di recupero

45' rete annullata a Skriniar! Sulla punizione di Dimarco bel colpo di testa del difensore con la complicità del portiere ma in leggera posizione di offside

44' nulla di fatto sugli sviluppi dell'angolo

44' dentro Carboni da una parte e Daprelà per Srdic dall'altra

43' filtrante in area per Darmian chiuso regolarmente in angolo

42' Dimarco serve in area Colidio che di prima prova a scambiare con Pinamonti ma è impreciso nel toccare la sfera

40' ricordiamo che in caso di parità ci saranno i rigori

39' qualche istante più tardi Gagliardini per Dimarco in area ma non trova lo spazio per calciare

38' chiusura di Lavanchy, angolo Inter: batte corto Dimarco, allontana la difesa

36' dentro Nunziatini per Nainggolan

36' fermato in posizione di fuorigioco Pinamonti

35' angolo lungo di Lovric quindi controcross con colpo di testa centrale di Covilo tra le braccia di Radu

33' dentro Monzialo, Demba Ba e Maric per Bottani, Facchinetti e Ziegler da una parte Zanotti e Colidio per D'Ambrosio e Satriano dall'altra

32' fermato in offside Darmian

29' ricordiamo che tra i giocatori in panchina per gli Svizzeri c'è il colpo di mercato Demba Ba. Potrebbe essere impiegato nei minuti finali

28' nel Lugano fuori Sabbatini e Custodio per Covilo e Guidotti

27' angolo sulla sinistra, batte Dimarco, impatta male Gagliardini palla lata

24' punizione di Dimarco dalla sinistra, sul secondo palo impatta di testa Ranocchia ma sfera di poco alta!

20' grande intervento di Radu su Abubakar-Ankrah! Filtrante in area di Bottani per l'attaccante che supera Dimarco con un tunnel e calcia da due passi ma il portiere ci mette una mano quindi Skriniar prezioso nel togliere la possibilità di tap in da due passi di Lovric!

18' prova appena dentro l'area con il mancino Lavanchy ma palla che sorvola l'incrocio dei pali!

16' primo cambio per Inzaghi: dentro Skriniar per Dalbert; c'è anche Radu per Handanovic

15' chiusura tempestiva di Dimarco e angolo per il Lugano: sugli sviluppi prova a staccare Facchinetti ma non trova compagni liberi

11' buona copertura palla di Satriano, bravo a conquistare un angolo: batte Dimarco verso il secondo palo dove Satriano non riesce a controllare la sfera per calciare

9' SATRIANO!!! PAREGGIO DELL'INTER!!! Azione di Agoumé che lo serve in area, il giocatore è rapidissimo a girarsi e concludere di destro con palla sotto l'incrocio dei pali alla destra del portiere!

8' risponde l'Inter con Satriano che si accentra e prova questa volta con il mancino e palla sull'esterno della rete!

6' azione avvolgente del Lugano con transizione da destra verso il centro con conclusione finale di Lavanchy ma rasoterra potente un paio di metri a lato della porta difesa da Handanovic!

4' conclusione murata di destro a Pinamonti quindi Satriano servito in area scarica rasoterra a centroarea ma non si intende con Naiggolan

3' prova una prima sortita offensiva la squadra di Abel Braga che ha disputato un ottimo primo tempo

si riparte con il calcio d'avvio per l'Inter, un cambio nell'intervallo con Abubakar-Ankrah per Muci

bentornati al secondo tempo del match, le squadre tornano in campo

PRIMO TEMPO

46' dopo 1 minuto di recupero l'arbitro manda le due squadre negli spogliatoi. Gara giocata su buoni ritmi con il Lugano più avanti nella preparazione e che dopo aver subito un buon possesso nerazzurro ha trovato in cinque minuti due reti con Lovric e Facchinetti. Pronta la reazione della squadra di Inzaghi subito in gol con D'Ambrosio e vicina al pari poco dopo. Appuntamento fra pochi minuto per seguire il secondo tempo

45' fallo subito da Pinamonti che stava provando a fare una sponda sulla trequarti d'attacco: palla scodellata in area da Dimarco ma traiettoria troppo lunga per tutti

44' prezioso in fase di chiusura Dimarco su Bottari

42' due cross dal fondo nel giro di pochi istanti per Darmian, sul primo non ci arriva Satriano, sul secondo Lugano si rifugia in angolo ma questa volta nulla di fatto

40' su corner dalla sinistra altro inserimento di D'Ambrosio che colpisce con i piedi con Satriano che invano prova a correggere sul secondo palo ma finisce per favorire la difesa!

38' D'AMBROSIO!!! RETE DELL'INTER!!! Su corner conquistato da Satriano sulla destra d'attacco, la traittoria beffa Baumann uscito a vuoto e colpo di testa a porta vuota del difensore che conferma la sua attitudine negli inserimenti su palle inattive

35' FACCHINETTI! 2-0 LUGANO!! Destro fulmineo del calciatore che in occasione di un corner allontanato dalla difesa dopo una prima respinta di Agoumé (che non riesce ad allontanare) trova l'angolino alla sinistra di Handanovic proteso in tuffo!

35' buona trama del Lugano che con Muci ottiene un corner dalla destra

34' ricordiamo che nel pomeriggio il Milan ha superato 6-0 la Pro Sesto

33' pressing di Satriano che finisce a terra in area dopo un contrasto considerato regolare

30' LOVRIC! VANTAGGIO DEL LUGANO! Su sponda dal fondo di Muci primo tentativo in area di Lavanchy che impegna in un tuffo sulla destra Handanovic. Da due passi tap in vincente del numero 24. Nell'occasione Bottani ha vinto sulla fascia l'uno contro uno con Dalbert quindi la palla offerta a Muci autore della sponda

29' cross dal fondo di Dimarco per Agoumè che si deve allargare quindi lascia partire un insidioso tiro-cross con Baumann che allunga la sfera in angolo

26' prova anche sulla destra l'Inter che sta prendendo il pallino del gioco con il passare dei minuti

22' Dimarco in verticale su Gagliardini che non riesce a servire un compagno in profondità e qualche istante più tardi bella intuizione di Pinamonti per Satriano che da posizione defilata chiude sul primo palo e legno che salva il portiere!

20' altra interruzione, fallo Hajrizi, un pestone su Dimarco e primo ammonito del match: batte lo stesso giocatore per l'inserimento di Gagliardini sul primo palo ma mira alta

18' cross dal fondo di Dimarco per Pinamonti anticipato in area da Ziegler

17' ci prova ancora dalla distanza Lovric ma anche in questo caso nessun problema per il portiere nerazzurro

16' spunto di Bottani in area, il 10 si accentra ma si vede murare la conclusione con ultimo tocco del Lugano

14' intervento duro di Sabbatini su Pinamonti, punizione per l'Inter sulla trequarti offensiva: punizione di Dimarco per l'inserimento di D'Ambrosio sul secondo palo ma c'è l'anticipo del marcatore in angolo. Nulla di fatto sugli sviluppi di quest'ultimo

11' due corner successivi, sul secondo Ziegler in anticipo di testa su Ranocchia ma l'arbitro assegna un fallo di fondo

9' Pinamonti! Lancio perfetto dalle retrovie di Ranocchia per il compagno che aggancia con il destro e prova colpire con la punta del piede, buono l'intervento del portiere! Sul corner successivo Baumann smanaccia un insidiosa traiettoria di Dimarco

8' pressing alto su Dimarco che in area si concede qualche rischio ma Handanovic intercetta la sfera e a ripartire i suoi

7' prova dalla distanza Lovric ma conclusione centrale che viene bloccata in due tempi da Handanovic

6' altro giovane tra i titolari oggi in casa Inter è Agoumé che gioca in una posizione piuttosto bassa di centrocampo

5' intervento regolare in area su Pinamonti, può ripartire il Lugano. Stadio oggi aperto al pubblico con il Green Pass

4' cerca una sponda Satriano su una ripartenza di Darmian, ma mira errata. Fallo laterale per gli svizzeri

2' tra i nerazzurri spazio in avanti a Satriano che ha ben figurato con le giovanili

Partiti! Calcio d'avvio per il Lugano ma primo possesso palla per i nerazzurri

Nerazzurri con la nuova maglia della stazione 2021/2022, padroni di casa in maglia bianca

Ci siamo! Le squadre fanno il loro ingresso in campo, tutto pronto all'inizio del match. Ricordiamo che la squadra svizzera è più avanti nella preparazione atletica visto che sarà in campo tra otto giorni con il campionato. Serata utile per Inzaghi per provare alcuni giocatori che probabilmente troveranno poco spazio tra i titolari

Un saluto a tutti i tifosi di Lugano e Inter, benvenuti alla diretta dell'amichevole in programma dalle ore 20.30. Seguiremo le fasi salienti del match e vedremo all'opera i nerazzurri nella prima uscita ufficiale dell'era Inzaghi.

TABELLINO

LUGANO (5-3-1-1): 46 Baumann; 3 Ziegler (dal 33' st 5 Maric), 4 Hajrizi, 7 Facchinetti (dal 33' st 19 Demba Ba), 10 Bottani (dal 33' st 11 Monzialo), 14 Sabbatini (dal 28' st 6 Covilo), 16 Lavanchy, 20 Custodio (dal 28' st 22 Guidotti), 24 Lovric, 30 Daprelà (dal 44' st 23 Srdic), 99 N. Muci (dal 1' st 17 Abubakar-Ankrah). A disposizione: 8 Lungoyi, 12 Morosoli. Allenatore: Abel Braga.

INTER (3-5-2): 1 Handanovic (dal 16' st 97 Radu); 33 D'Ambrosio (dal 33' st 46 Zanotti), 13 Ranocchia, 32 Dimarco; 36 Darmian (dal 16' st 37 Skriniar), 44 Nainggolan (dal 36' st 41 Nunziatini), 18 Agoumé, 5 Gagliardini, 29 Dalbert; 48 Satriano (dal 33' st 48 Colidio), 99 Pinamonti. A disposizione: 21 Cordaz, 40 Fabbian, 42 Moretti, 43 Hoti, 45 Sottini, 47 Carboni. Allenatore: Simone Inzaghi.

Reti: al 30' pt Lovric, al 35' pt Facchinetti, al 38' pt D'Ambrosio, al 9' st Satriano

Ammonizioni: Hajrizi

Recupero: 1 minuto nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali

LUGANO (5-3-1-1): 46 Baumann; 3 Ziegler, 4 Hajrizi, 7 Facchinetti, 10 Bottani, 14 Sabbatini, 16 Lavanchy, 20 Custodio, 24 Lovric, 30 Daprelà, 99 N. Muci. A disposizione: 5 Maric, 6 Covilo, 8 Lungoyi, 17 Abubakar-Ankrah, 11 Monzialo, 22 Guidotti, 19 Ba, 12 Morosoli, 23 Srdic. Allenatore: Abel Braga.

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 13 Ranocchia, 32 Dimarco; 36 Darmian, Nainggolan, 18 Agoumé, 5 Gagliardini, 29 Dalbert; 48 Satriano, 99 Pinamonti. A disposizione: 21 Cordaz, 97 Radu, 37 Skriniar, 40 Fabbian, 41 Nunziatini, 42 Moretti, 43 Hoti, 45 Sottini, 46 Zanotti, 47 Carboni, 48 Colidio. Allenatore: Simone Inzaghi.

Presentazione della partita

LUGANO –  Questa sera, sabato 17 luglio, allo Stadio Comunale di Cornaredo di Lugano si gioca l’amichevole Lugano – Inter, calcio di inizio fissato per le ore 20.30. Si tratta della prima uscita stagionale della squadra Campione d’Italia, ora allenata da Simone Inzaghi. Di fronte una formazione che nella scorsa annata si é classificata al quarto posto nel massimo campionato svizzero, che però non gli é valso la qualificazione alle Coppe Europee. Stiamo parlando ormai di un classico nella preparazione estiva dell’Inter. Nel 2019, all’esordio di Conte sulla panchina nerazzurra, finì sul risultato di 2-1 in favore della squadra da lui allenata. Nel 2018 l’Inter, allora guidata da Spalletti, vinse per 3-0 grazie a una doppietta di Lautaro e a una rete di Karamoh.

Le probabili formazioni di Lugano – Inter

Inzaghi potrebbe schierare inizialmente un modulo 3-5-2 con Handanovic in porta e difesa composta da D’Ambrosio, Ranocchia e Kolarov. In cabina di regia Agoumé co Nainggolan e Gagliardini; ai lati Darmian e Dimarco. Davanti Pinamonti e Salcedo.

LUGANO (4-3-1-2): Baumann; Lavanchy, Daprelà, Ziegler, Facchinetti; Custodio, Sabbatini, Guidotti; Lovric; Ardaiz, Bottani. All. Braga

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Kolarov; Darmian, Nainggolan, Agoumé, Gagliardini, Dimarco; Pinamonti, Salcedo. All. Simone Inzaghi

Biglietti

Sui canali ufficiali dell’FC Lugano è possibile acquistare da subito i biglietti per assistere al match. L’accesso allo Stadio Cornaredo sarà consentito esclusivamente agli aventi possesso del Certificato Covid svizzero o del Green Pass Europeo: i tifosi dovranno presentare al personale alle entrate il QR Code (cartaceo o su app) e un documento di identità che corrisponda al nominativo del certificato Covid.

Dove vedere la partita in TV e streaming

L’incontro amichevole Lugano – Inter sarà trasmesso in esclusiva sul territorio italiano da Sky Sport. I tifosi nerazzurri al di fuori dell’Italia (ad eccezione della Svizzera) potranno seguire il match in streaming sui canali ufficiali Inter YouTube e Facebook, con telecronaca in inglese.

Sul sito ufficiale nerazzurro, sull’app e su tutti i canali social aggiornamenti live sulla partita, il cui calcio d’inizio è in programma alle 20:30. Dalla mezzanotte su Inter TV il post-partita con le interviste esclusive e gli highlights dell’incontro.

Articoli correlati