Manchester United-Anderlecht 2-1, il tabellino. Decisivo il gol di Rashford nei tempi supplementari

Manchester United-Anderlecht risultato, cronaca e tabellino della partita

Manchester Utd (4-1-4-1): Romero; Valencia, Bailly, Rojo (dal 23′ pt Blind), Shaw; Carrick; Mkhitaryan, Lingard (dal 15′ st Fellaini), Pogba, Rashford; Ibrahimovic. Allenatore: Mourinho.

Anderlecht (4-1-4-1): Ruben; Appiah, Mbodji, Spajic, Obradovic; Dendoncker; Chipciu (dal 18′ st Bruno), Tielemans, Hanni (dal 18′ st Stanciu); Acheampong, Teodorczyk (dal 34′ st Thelin). Allenatore: Weiler.

Arbitro: Alberto Undiano Mallenco (ESP)

Guardalinee: Raúl Cabanero (ESP) e Diego Barbero Sevilla (ESP)

Addizionale 1: Carlos Gómez (ESP)

Addizionale 2: José María Sanchez Martinez (ESP)

Quarto uomo: Roberto Alonso (ESP)

Reti: 10′ pt Mkhitaryan, al 32′ pt Hanni, al 1’sts Rashford

Ammonizioni: Tielemans

Espulsioni: –

Recupero: 2′ minuti nel primo tempo e nella ripresa

Stadio: Old Trafford di Manchester

Manchester United-Anderlecht: la presentazione della partita

Manchester United-AnderlechtMANCHESTER – Giovedi 20 Aprile alle ore 21.05 scenderanno in campo Manchester Utd e Anderlecht, match valido per il ritorno dei quarti di finale di Europa League. Una sfida aperta visto che all’andata i Red Devils hanno pareggiato 1-1 in terra Belga con Dendoncker che ha risposto all’iniziale vantaggio degli uomini di Mourinho griffato Mkhitaryan.

All’Old Trafford sarà tutta un’altra storia, però, anche perché il Manchester sta vivendo un ottimo periodo di forma come dimostra il 2-0 rifilato al Chelsea a Pasqua, vittoria importantissima per la lotta alla Champions League che non sembra poi cosi lontana l’anno prossimo.

QUI MANCHESTER UNITED

Mourinho dovrebbe affidarsi al consueto 3-5-1-1 con Romero in porta al posto dell’infortunato De Gea. Il trio difensivo sarà formato da Bailly, Shaw e Rojo. Gli esterni di centrocampo saranno Valencia e Young, mentre al centro si posizioneranno Fellaini, Herrera e Pobga. In avanti la punta centrale sarà Ibrahimovic con Mkhitaryan che agirà a supporto dello svedese.

QUI ANDERLECHT

Weiler non vuole cambiare quindi solito 4-3-3 con Ruben tra i pali, i terzini saranno Appiah e Najar, mentre al centro della difesa si posizioneranno Mbodij e Spajic. La linea di centrocampo sarà composta da Dendoncker, Hanni e Tielemans. In avanti il tridente vedrà Teodorczyk al centro con Chipciu e Stanciu ai suoi lati.

LE PROBABILI FORMAZIONI 

Manchester Utd (3-5-1-1): Romero; Bailly, Shaw, Rojo; Valencia, Fellaini, Herrera, Pogba, Young; Mkhitaryan; Ibrahimovic. Allenatore: Mourinho.

Anderlecht (4-3-3): Ruben; Appiah, Mbodj, Spajic, Najar; Dendoncker, Hanni, Tielemans; Chipciu, Teodorczyk, Stanciu. Allenatore: Weiler.

Arbitro: Alberto Undiano Mallenco (ESP)

Guardalinee: Raúl Cabanero (ESP) e Diego Barbero Sevilla (ESP)

Addizionale 1: Carlos Gómez (ESP)

Addizionale 2: José María Sanchez Martinez (ESP)

Quarto uomo: Roberto Alonso (ESP)

Stadio: Old Trafford di Manchester