Marin “Parolo all’Inter? se ne parlerà a giugno”

Marco Parolo, centrocampista classe 1985 in forza al Cesena, stando agli ultimi rumours di mercato, sarebbe entrato nelle mire dell’Inter, società alla ricerca di un giovane centrocampista per rinforzare il reparto centrale in vista della prossima stagione. Maurizio Marin, direttore sportivo del Cesena, parla ad FcInterNews.it della situazione sportiva e contrattuale del neo azzurro.

Direttore, si sono accessi i fari del calciomercato e la luce è quasi tutta su Parolo.

“Marco è un giovane emergente del calcio italiano che si è messo in luce quest’anno nelle fila del Cesena. Quando è stato in campo, ha sempre fatto bene, sia da un punto di vista quantitativo che qualitativo”.

Ora è uno dei volti nuovi della Nazionale.

“La chiamata del cittì Prandelli è la conferma della buona stagione di cui Parolo è protagonista”.

Tanto da far scattare l’appetito dell’Inter.

“I nerazzurri hanno una rete di osservatori importante e, quindi, non c’è meraviglia nel sentire o leggere che Parolo è monitorato dalla società meneghina”.

Qual è la situazione contrattuale del giocatore?

“Con il Cesena ha un contratto triennale ed è in comproprietà con il Chievo Verona”.

È possibile stimare una valutazione?

“Queste sono cose che stabilisce il presidente Campedelli, ma ora è importante che il ragazzo faccia bene per raggiungere la salvezza del Cesena”.

Cosa l’ha colpita di Parolo in questa stagione?

“Oltre all’aspetto tecnico-tattico, sono le doti umane del ragazzo che emergono e che fanno capire che può fare davvero qualcosa di importante e che nessuna strada gli è preclusa, anche se tutti i discorsi, comunque, sono rinviati a giugno”.

Insomma, nel mercato mai dire mai…

“Come si è potuto notare con l’affare Nagatomo, quello che non si è fatto in quattro mesi, lo si può fare in un minuto”.

[Francesco Satanassi – Fonte: www.fcinternews.it]