MBA Football CUP 2022: bilancio delle due giornate dedicate allo sport

22

cuoa mba football

La competizione calcistica si è conclusa lo scorso 19 giugno allo Stadio Picchi di Jesolo e ha visto la partecipazione delle principali Business School italiane e internazionali

ALTAVILLA VICENTINA – Si è concluso il 19 giugno, presso lo Stadio Picchi di Jesolo, la MBA Football CUP, competizione calcistica che coinvolge le più importanti Business School italiane e straniere. Due giornate dedicate interamente allo sport, ricche di significato e importanza visti i due anni di stop dovuti alla pandemia. Inoltre, è stata un’occasione di incontro, networking e contatto tra persone provenienti da differenti background.

L’Associazione Alumni, che quest’anno con il supporto della Business School vicentina, è l’organizzatrice del torneo di Jesolo, può vantare ben 5 coppe conquistate nella ventennale storia della MBA Football CUP. C’è da aggiungere inoltre, che nel corso degli anni, il torneo ha visto partecipare anche scuole di management di tutta Europa, nonché la presenza di ospiti d’onore provenienti dal mondo calcistico quali Gianni Rivera e Pierluigi Collina.

“Siamo felici e onorati di aver organizzato questo appuntamento della storica MBA Football Cup – spiega Carlo Scatturin, Presidente dell’Associazione Alumni Master CUOA – È stata l’occasione per far incontrare di nuovo sul campo di gioco colleghi e amici delle più importanti scuole di management”.

“Il significato di questo evento è importante: è un modo per stare insieme, per fare networking e per condividere una comune consapevolezza, che è quella dell’importanza di investire nelle nostre competenze e nella nostra crescita professionale e umana” aggiunge Paolo Bergamin, capitano del CUOA Football Team.

Sottolinea inoltre Andrea Picone, membro del CUOA Football Team e del Direttivo Associazione Alumni: “Per Alumni CUOA è da poco iniziato un nuovo e importante capitolo della vita associativa, con il coinvolgimento attivo attorno alla nostra Scuola di molti diplomati master e degli allievi in corso, con l’obiettivo di rafforzare lo spirito dell’Associazione, ma anche di favorire l’incontro tra le diverse generazioni, in uno scambio sempre più intenso e proficuo di opportunità e idee”.

La due giorni si è svolta con il Patrocinio del Comune di Jesolo e ha visto il sostegno come sponsor di Federmanager, Rangers – Servizi di sicurezza Gruppo Battistolli, AIMBA – Associazione Italiana dei Master in Business Administration, Fonte Margherita e Lotto.

Il Football Team di CUOA è composto da un mix di atleti, Alumni ed allievi in corso, uomini e donne: ci sono “vecchie glorie” che hanno preso parte alla competizione fin dalle sue primissime edizioni, giovani desiderosi di potersi divertire e poter trascorrere un weekend all’insegna dello sport, ex professionisti del mondo del pallone e grandissimi appassionati di calcio e di attività fisica in generale.

Un insieme perfettamente eterogeneo di partecipanti che rispecchia l’ottica di inclusione che l’evento vuole trasmettere.