Messico, il ct Aguirre: “Gli errori dell’arbitro ci sono costati 2 gol”

Nel postgara di Argentina-Messico il ct Aguirre conferma quanto detto dal suo collega Maradona riguardo gli errori della terna arbitrale. Lui ovviamente, però, è quello che ne ha risentito di più uscito dal mondiale più per causa esterne, che per demeriti propri.

Abbiamo giocato bene, e nel primo tempo eravamo superiori. C’è un prima e dopo il gol che abbiamo preso. Ci sono stati due errori che hanno drammaticamente cambiato l’esito della partita. Da quel momento abbiamo perso lucidità e concentrazione, e ora non posso fare altro che felicitarmi con l’Argentina,

queste le prime parole del selezionatore messicano, che poi aggiunge:

Non voglio parlare dell’arbitro, però il suo errore poi ci è costato anche il secondo gol, perchè la sua decisione ci ha deconcentrati, ed il secondo gol è il prodotto del primo. Ma ora per questa coltellata non dobbiamo rivoluzionare il calcio messicano, che rimane forte.

Gli errori di Rosetti e dei suoi assistenti non saranno forse da addebitare alla lunga stagione cui sono stati sottoposti anche gli arbitri al pari dei calciatori?

[Renato Chieppa – Fonte: www.tuttobari.com]