Milan, Allegri: “Tre punti meritati, dedico il successo a Pato e Inzaghi”. Ibra: “La squadra ha giocato alla grande”

Queste le parole del tecnico del Milan, Massimiliano Allegri, ai microfoni di Sky Sport: “Abbiamo fatto una buona partita sul piano dell’intensità e del gioco. Dopo l’espulsione di Abate eravamo comunque ordinati. Credo sia stata una vittoria meritata. C’è stato un momento in cui sembrava potessimo fare il 2-0, poi siamo un po’ calati fisicamente. Mi è piaciuto molto l’atteggiamento della squadra. E’ una vittoria importante, può solo far crescere l’autostima della squadra. L’importante è aver trovato l’equilibrio nel gruppo, questo alla fine del campionato è un fattore che risulterà decisivo. Concorda con la società le sue formazioni? La squadra ha raggiunto obiettivi importanti giocando in un modo, poi siamo tornati a vincere giocando in un altro modo. Questo non è il Milan di Allegri, è il Milan di tutti. E’ normale poi che sono io a fare delle scelte, sono pagato per questo. Voglio concludere dicendo che dedico questa vittoria a Pato e Inzaghi”.

IBRAHIMOVIC – Queste le parole dell’attaccante del Milan, Zlatan Ibrahimovic, ai microfoni di Sky Sport al termine del derby vinto contro l’Inter: “La squadra ha giocato alla grande, soprattuto nella ripresa con un giocatore in meno. Abbiamo fatto una partita con grande cuore. I primi venti minuti abbiamo costruito grandi occasioni, abbiamo fatto un gol e ne potevamo fare altri. La squadra sta andando bene, tutti fanno un grande lavoro. Scontro con Materazzi? Non l’ho fatto apposta, ho cercato di prendere il pallone. Ho chiesto scusa, può succedere nel calcio”.

[Raimondo De Magistris – Fonte: www.tuttomercatoweb.com]