Il Milan sbatte contro il Cagliari: 0-0 a San Siro

2621

Milan Cagliari cronaca diretta live risultato in tempo reale

La squadra di Pioli non va oltre lo 0-0 casalingo contro la squadra di Semplici, qualificazione in Champions League rimandata

MILANO – Nel match valido per la trentasettesima giornata di Serie A 2020/2021 il Milan non va oltre lo 0-0 contro il Cagliari fallendo, almeno per il momento, la qualificazione alla prossima Champions League. Brutta prestazione da parte della squadra di Pioli, incapace di creare occasioni degne di tal nome al cospetto di un Cagliari più dinamico e intraprendente. Grossa chance, dunque, sciupata dal Milan che resta al terzo posto con 76 punti, insieme al Napoli, e a + 1 sulla Juventus. Le tre squadre si giocheranno i due posti per la prossima Champions League all’ultimo turno con la squadra di Pioli che dovrà vincere contro l’Atalanta. La squadra di Semplici, già salva, sale a quota 37 punti.

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: MILAN-CAGLIARI 0-0

SECONDO TEMPO

 

96' Fine partita.

93' Due minuti e mezzo alla conclusione del match con il Milan che sta attaccando a pieno organico mentre il Cagliari si chiude a protezione del pareggio.

92' Occasione per il Milan con Castillejo che, dal limite, lascia partire un bel mancino a giro ma la sua conclusione si perde a lato di poco. 

91' Cinque minuti di recupero. 

89' Cambio nel Milan con Pioli che ha appena mandato in campo Mandzukic al posto di Calhanoglu.

88' Cambio nel Cagliari con Semplici che ha appena mandato in campo Rugani al posto di Carboni. 

87' Doppio cambio nel Cagliari con Semplici che ha appena mandato in campo Asamoah e Klavan al posto di Deiola e Ceppitelli.

86' Stanno saltando tutti gli schemi in questo finale di partita con il Milan che attacca a testa bassa a caccia del gol qualificazione. Tutto il Cagliari è negli ultimi venti metri della sua metà campo. 

84' Il Cagliari resta sempre arroccato nella sua metà campo a protezione di un pareggio che non sposterebbe nulla in classifica ma la squadra di Semplici sembra avere molte più energie del Milan.

83' Pioli sta chiedendo ai suoi giocatori di alzare il baricentro, non c'è nulla da difendere. Non è mai riuscita ad alzare i ritmi la squadra di Pioli che ha segnato 10 gol nelle ultime due partite.

81' In questo momento la classifica direbbe: Atalanta 78 e già qualificata alla prossima Champions League, Milan e Napoli 76, Juventus 75. 

80' Gioco molto spezzettetato e tante interruzioni che fanno il gioco del Cagliari. Milan che non sembra avere le idee in questa partita, tantissimi errori e pochissima pericolosità.

79' Doppio cambio nel Cagliari con Semplici che ha appena mandato in campo Cerri e Duncan al posto di Pavoletti e Marin. 

77' Incredibile l'involuzione del Milan da mercoledì a questa sera. Una sola conclusione verso la porta da parte della squadra di Pioli che, forse, pensava ad una passeggiata. 

75' Ancora un cambio a disposizione per Pioli mentre Semplici non ha ancora effettuato cambi. Guarda con attenzione la Juventus questo match, solo un episodio potrebbe aiutare un Milan in grossa difficoltà.

73' Si fa vedere la squadra di casa con Rebic che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, stacca di testa ma la sfera si perde larga di molto. E' gara vera a San Siro, non molla nemmeno di un centimetro il Cagliari. 

72' Cominciano a guardare il cronometro i giocatori del Milan. Non riesce, però, ad imbastire un'azione degna di questo nome la squadra di Pioli, irriconoscibile rispetto alle gare contro Juventus e Torino. 

70' Metà della seconda frazione di gioco che è andata in archivio con il risultato ancora fermo sullo 0-0. Quanta fatica da parte del Milan che ora attacca in modo frenetico, sta onorando alla grande questa gara il Cagliari. 

68' Fase caldissima della seconda frazione di gioco con il Cagliari che da sempre l'idea di essere pericoloso mentre il Milan non ha mai creato grossi problemi a Cragno. 

67' Su capovolgimento di fronte chance anche per il Milan con Castillejo che, su cross dalla sinistra di Theo Hernandez, tenta la deviazione in acrobazia ma la sfera si perde alta sopra la traversa.

66' Cagliari nuovamente ad un passo dal vantaggio con Godin che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, stacca più un alto di tutti ma Donnarumma salva nuovamente con miracolo. Sta rischiando tantissimo il Milan! 

64' Doppio cambio nel Milan con Pioli che ha appena mandato in campo Dalot e Meite al posto di Calabria e Bennacer.

63' Sta buttando al vento una grandissima occasione il Milan mentre Pioli sta per effettuare un doppio cambio. Il Cagliari non sta mollando niente, anche in questo secondo tempo. 

61' Siamo entrati nell'ultimo terzo di gara con il risultato ancora fermo sullo 0-0. Gara complicatissima per il Milan visto che il Cagliari sta giocando con grande aggressività e tenacia, che fatica per la squadra di Pioli che sta sbagliando di tutto ora. 

59' Sta cominciando ad innervosirsi il Milan che, in caso di non vittoria questa sera, andrebbe a giocarsi tutto in casa dell'Atalanta. Cagliari che sta prendendo in mano il pallino del gioco. Cartellino giallo per Calabria, quarto ammonito del match.

57' Cambio nel Milan con Pioli che ha appena mandato in campo Castillejo al posto di Brahim Diaz.

56' La squadra di Semplici sta onorando al massimo questa partita e, pochi secondi fa, ha sfiorato il vantaggio. Sarà molto dura per il Milan, fermo ancora sullo 0-0. 

55' Cagliari ad un passo dal vantaggio con Pavoletti che, sugli sviluppi di un cross da sinistra, colpisce di testa a botta sicura ma Donnarumma salva con un grande guizzo.

53' Difesa ad oltranza da parte del Cagliari che non concede il minimo spazio ad un Milan che si è reso pericoloso soltanto con tiri da fuori. Sta pensando ad altri cambi Pioli, serve un episodio per sbloccare il match. 

51' Tanti errori da parte della squadra di Pioli che si sta facendo prendere dalla frenesia sin dalle prime battute. Posta in palio altissima per il Milan, Cagliari che è già salvo grazie al pareggio del Benevento. 

49' Tanta aggressività in questo avvio di secondo tempo con il Milan che ha bisogno di cambiare ritmo per vincere questa partita e centrare la qualificazione in Champions League, non fa sconti il Cagliari.

47' Nell'intervallo cambio nel Milan con Pioli che ha mandato in campo Leao al posto di Saelemakers mentre Semplici non ha effettuato cambi. 

46' Ricomincia il secondo tempo di Milan-Cagliari. 

 

PRIMO TEMPO

 

47' Fine primo tempo.

47' Calcia Calhanoglu ma la sua conclusione viene respinta dalla barriera. 

46' Punizione da ottima posizione per la squadra di Pioli, con tutta probabilità andrà a battere Calhanoglu. Cartellino giallo per Carboni, terzo ammonito del match.

45' Un minuto di recupero.

43' Torna a farsi vedere anche il Milan con uno schema su calcio di punizione che porta al tiro Theo Hernandez ma la sua conclusione si perde alta di molto sopra la traversa. 

41' Cartellino giallo per Marin, secondo ammonito del match.

40' Decisamente in affanno il Milan che non riesce ad uscire. Grande pressione da parte del Cagliari che sta schiacciando la squadra di Pioli ora. Che primo tempo da parte degli ospiti. 

38' Da qualche minuto a questa parte meglio il Cagliari che sta occupando stabilmente la metà campo del Milan. La squadra di Pioli dovrà sudarsela la vittoria questa sera, non regala nulla la squadra di Semplici. 

36' Seicento secondi più eventuale recupero alla conclusione di una prima frazione non particolarmente bella. Grossa fatica per il Milan, a dispetto delle previsioni della vigilia.

34' Cartellino giallo per Kjaer, primo ammonito del match.

33' Le uniche due occasioni create dal Milan in questo primo tempo sono arrivate con due conclusioni da fuori. Non ci sono spazi negli ultimi trenta metri della metà campo del Cagliari. 

32' Milan ad un passo dal vantaggio con Calabria che lascia partire un gran destro dalla distanza ma la sua conclusione si perde a lato di pochissimo. 

30' E' un vero e proprio catenaccio quello del Cagliari che difende con tutti gli effettivi e riparte cercando le due fasce. Gara molto complicata per il Milan, nonostante la squadra di Semplici sia già salva.

28' Pioli non è soddisfatto di quanto sta vedendo. Sta chiedendo alla sua squadra di aumentare i ritmi ma il Milan non riesce a giocare come suo solito, merito dell'atteggiamento del Cagliari, per nulla in vacanza a San Siro. 

26' Molto aggressiva la squadra di Semplici che sta impedendo al Milan di avere verticalità e profondità. Ottimo avvio di match da parte del Cagliari, continua a faticare la squadra di Pioli.

24' Metà della prima frazione di gioco che è andata in archivio a San Siro, sempre 0-0 il punteggio. In questo momento Milan in terza posizione, insieme al Napoli, con 76 punti, 1 sulla Juventus. 

22' Sembra che i ritmi si stiano alzando in questa fase con il Milan che sta provando a verticalizzare di più. Ottima fase difensiva da parte del Cagliari che lascia pochissimi spazi alla squadra di Pioli.

20' Sugli sviluppi del susseguente corner calcia nuovamente Saelemaekers ma il suo destro, questa volta, si perde alto sopra la traversa. 

19' Prima vera occasione del match con Saelemaekers che, dai 25 metri, lascia partire una gran conclusione col destro che viene alzata in calcio d'angolo da Cragno.

17' Non ci sono ancora state conclusioni verso la porta da parte delle due squadre. Molto corte sul rettangolo di gioco, sterile possesso da parte dei padroni di casa, Cagliari disposto molto bene in campo.

15' Molto contratto il Milan che sta faticando a prendere campo in questo primo scorcio di match. Qualche errore di troppo da parte della squadra di Pioli che sta sentendo la pressione. 

13' Milan che ha bisogno dei tre punti per centrare la qualificazione in Champions League raggiungendo l'Atalanta. Nella prossima giornata la squadra di Pioli sfiderà proprio la squadra di Gasperini, al Gewiss Stadium. 

11' Primi dieci minuti di gioco che sono andati in archivio senza grosse emozioni a San Siro. Sta faticando a prendere campo il Milan, molto aggressiva la squadra di Semplici.

9' Ritmi piuttosto bassi in questo primo scorcio di match con la squadra di Pioli che fa la partita mentre il Cagliari aspetta e riparte cercando di sfruttare le corsie esterne, soprattutto quella mancina. 

7' Cagliari che, dal canto suo, è matematicamente salvo grazie al pareggio tra Benevento e Crotone. Grande risultato per la squadra di Semplici, reduce da sette risultati utili consecutivi in campionato. 

5' Lungo palleggio da parte della squadra di Pioli che continua a manovrare. Ci prova Rebic con un destro a incrociare dal limite ma la sua conclusione si perde a lato. 

3' Ritmi bassi in questo avvio di partita con il Milan che fa possesso palla mentre il Cagliari aspetta nella sua metà campo. La squadra di Pioli ha bisogno di vincere per centrare matematicamente la qualificazione in Champions League.

1' PARTITI! E' cominciata Milan-Cagliari!

 

20.44 I giocatori di Milan e Cagliari fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia!

20.32 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento pre-partita e stanno tornando negli spogliatoi.

20.15 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita. 

19.48 Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-2-3-1 per il Milan con Saelemaekers, Calhanoglu e Brahim Diaz alle spalle di Rebic mentre il Cagliari risponde col 3-4-2-1 con Nainggolan e Joao Pedro alle spalle di Pavoletti.

19.45 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta di Milan-Cagliari, incontro valido per la trentasettesima giornata di Serie A.

 

IL TABELLINO

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria (63' Dalot), Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer (63' Meite), Kessie; Saelemaekers (46' Leao), Brahim Diaz (57' Castillejo), Calhanoglu (89' Mandzukic); Rebic. A disposizione: Tatarusanu, A. Donnarumma, Dalot, Kalulu, Romagnoli, Castillejo, Hauge, Krunic, Meite, Tonali, R. Leão, Mandzukic. Allenatore: Pioli

CAGLIARI (3-4-1-2):  Cragno; Ceppitelli (87' Klavan), Godin, Carboni (88' Rugani); Nandez, Marin (78' Duncan), Deiola (87' Asamoah), Lykogiannis; Nainggolan; Joao Pedro, Pavoletti (78' Cerri). A disposizione: Aresti, Vicario, Tripaldelli, Klavan, Calabresi, Rugani, Zappa, Asamoah, Duncan, Cerri, Simeone. Allenatore: Semplici

RETI:

AMMONIZIONI: Kjaer, Calabria (M), Marin, Carboni (C)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 1' nel primo tempo, 5' nel secondo tempo

STADIO: San Siro

Le parole di Pioli e Semplici

Pioli: “Sono concentrato e motivato, sappiamo che la gara di domani potrebbe chiudere una settimana eccezionale, però siamo stati sempre bravi ad avere il giusto equilibrio. La consapevolezza che il nostro lavoro è sempre fatto nella maniera giusta, abbiamo continuato a fare bel calcio anche in momenti delicati e difficili, un momento difficile è stato anche contro Spezie e derby, non solo contro Sassuolo e Lazio, ma quando parti da una parte cosi solida è più semplice superare. Abbiamo ricevuto la notizia migliore che potevamo avere, il problema non interessa il legamento ma si tratta di una terapia conservativa che permette a Zlatan di tornare al 100% la prossima stagione, dopo la visita era sicuramente più sereno. Non possiamo dare un giudizio perchè la settimana finisce domani sera e dobbiamo pensare alla gara di domani, perchè conta solamente la gara con il Cagliari. Mai come oggi dobbiamo ragionare così, tutto quello che abbiamo fatto questa settimana conterebbe poco se domani sera non riuscissimo ad ottenere il nostro obiettivo”.

Semplici: “Scenderà in campo la miglior formazione, domani affrontiamo una squadra forte se non la più in forma del campionato. Non penseremo a troppe cose, specie ai risultati degli avversari. Seguendo le sue parole bisognerebbe stare a casa. Ma starà a noi mettere in campo la nostra voglia, la nostra mentalità per raggiungere l’obiettivo, con la consapevolezza di metterli in difficoltà: un risultato positivo può essere difficile, ma abbiamo visto che siamo in grado di mettere in difficoltà chiunque. Non abbiamo ancora concluso la nostra rincorsa, ma sappiamo che possiamo provare a dire la nostra anche in questa gara. Mercoledì eravamo i primi, domani saremo gli ultimi, ma io sicuramente vivrò un pomeriggio sereno, senza troppe preoccupazioni: noi dobbiamo pensare a noi, dato che il nostro futuro dipende solo dalle nostre prestazioni. Riguardo la gara di mercoledì, la paura di perdere l’ha fatta da padrona, ma bisogna anche saper apprezzare quel tipo di partita in un momento cruciale della stagione. Sappiamo il percorso che abbiamo fatto, continuiamo con fiducia”.

La presentazione del match

Da una parte c’è la squadra di Pioli che viene dalla larghissima vittoria esterna contro il Torino ed in classifica occupa la quarta posizione, in coabitazione con la Juventus, a quota 75 punti, -1 dal Napoli e -3 dall’Atalanta. In caso di successo la squadra rossonera si qualificherà alla prossima Champions League con un turno d’anticipo. Dall’altra parte troviamo la squadra di Semplici che è reduce dal pareggio casalingo contro la Fiorentina ed in classifica occupa la sedicesima posizione con 36 punti, +1 sul Torino e +4 sul Benevento. La sfida verrà diretta dal signor Massa della sezione di Imperia.

QUI MILAN – Pioli dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-2-3-1 con Donnarumma in porta, pacchetto difensivo composto da Calabria e Theo Hernandez sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Kjaer e Tomori. A centrocampo Bennacer e Kessié in cabina di regia mentre davanti spazio a Saelemaekers, Calhanoglu e Brahim Diaz alle spalle di Rebic.

QUI CAGLIARI – Semplici dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 3-4-1-2 con Cragno tra i pali, reparto arretrato formato da Ceppitelli, Godin e Carboni. A centrocampo Marin e Duncan in cabina di regia con Nandez e Lykogiannis sulle corsie esterne mentre davanti spazio a Nainggolan alle spalle del tandem offensivo composto da Joao Pedro e Pavoletti.

Le probabili formazioni di Milan – Cagliari

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Kessié, Saelemaekers, Calhanoglu, Brahim Diaz; Rebic. Allenatore: Pioli

CAGLIARI (3-4-1-2): Cragno; Ceppitelli, Godin, Carboni; Nandez, Marin, Duncan, Lykogiannis; Nainggolan; Joao Pedro, Pavoletti. Allenatore: Semplici

STADIO: San Siro

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Milan – Cagliari, valevole per la trentasettesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport Serie A (canale 202). Gli abbonati Sky potranno seguire la diretta streaming di Milan – Cagliari attraverso il servizio di Sky Go , utilizzabile su dispositivi mobili come smartphone e tablet, scaricando l’app per i sistemi iOS e Android. Si potrà godere di tale servizio anche su PC o notebook, collegandosi direttamente con il sito ufficiale. Un’alternativa è costituita da NOW, ossia il servizio streaming on demand di Sky . Servirà acquistare il pacchetto “Sport” prima di selezionare l’evento.

Articoli correlati