Milan, formazione: Balotelli e Montolivo in dubbio

logo-milanMario Balotelli e Riccardo Montolivo sono in dubbio in vista di Milan-Atalanta. SuperMario, influenzato, ha lavorato precauzionalmente solo in palestra, mentre il capitano ha terminato anzitempo la rifinitura a causa di una contusione: entrambi potrebbero saltare la sfida di domani coi bergamaschi, in programma alle 15 e valevole per la 18^ giornata di Serie A. Nel caso in cui il numero 45 non fosse del match, potrebbe giocare Robinho (Saponara e Pazzini non dovrebbero essere in grado di partire dal 1′), mentre sarebbe uno tra Nocerino e Cristante l’eventuale rimpiazzo di Montolivo.

Al fianco di Balotelli, Massimiliano Allegri punterà su Matri: il duo d’attacco tutto italiano sarà supportato da Kakà. Per l’attaccante di Sant’Angelo Lodigiano, titolare a causa dei problemi fisici di molti avanti rossoneri, è l’ultima occasione per dimostrare di essere un giocatore da Milan e riscattare un pessimo inizio di stagione: in caso contrario, non sarebbe impossibile ipotizzare una sua partenza da Milano.

L’unico ballottaggio nella formazione risiede al centro della difesa: tolto Bonera, sicuro di un posto nella retroguardia rossonera, è bagarre per una maglia da titolare tra Zapata e Mexes, con il francese leggermente in vantaggio sul compagno di reparto. Solo panchina invece per il nuovo acquisto Adil Rami: nonostante i quasi due mesi di lavoro a Milanello, il tecnico livornese preferisce non gettare subito nella mischia l’ex Valencia.

Per il resto, la formazione è fatta: sulle fasce agiranno De Sciglio ed Emanuelson (Abate e Constant sono ai box per infortunio), mentre in mediana agiranno, oltre a Montolivo, Poli e de Jong, con il centrocampista di Vittorio Veneto che partirà dal 1′ a causa della squalifica per tre turni di Muntari. Tra i pali, confermato Christian Abbiati.

Ecco dunque il probabile undici rossonero in vista del match di oggi contro l’Atalanta:

MILAN (4-3-1-2): Abbiati; De Sciglio, Mexes, Bonera, Emanuelson; Poli, de Jong, Montolivo; Kakà; Matri, Balotelli.

Ballottaggio: Mexes-Zapata 60-40 %.

[Nicolò Esposito – Fonte: www.ilveromilanista.it]