Milan – Inter, le formazioni ufficiali: Leao e Barella dal 1° minuto

142

Milan Inter cronaca diretta live risultato tempo reale

Giampaolo lo preferisce a Rebic per il derby con Suso e Piatek in avanti. Conte da fiducia all’ex Cagliari con D’Ambrosio per l’acciaccato Candreva

MILANO – Manca ormai davvero poco all’inizio dell’atteso derby di Milano, quest’anno in programma già dopo appena quattro turni. Partiamo dalle parole di un grande della storia di questa sfida, Andriy Shevchenko per su Sportweek ha parlato di come andrà a finire: “Pronostici non ne faccio mai, ma sono curioso di vedere che cosa succederà. L’Inter è certamente più avanti, anche nell’evoluzione della squadra. Conte viene con un progetto, ma la base c’era già: se non ci fosse stata, non avrebbe scelto l’Inter. Conte ha vinto dappertutto, ha una base forte e gli hanno preso i giocatori che voleva. L’Inter è favorita, poi vediamo. Sapete come si dice: il derby è una partita a sé. E può succedere di tutto”. All’insegna dunque dell’incertezza questa sfida che sulla carta vedrebbe favorita la squadra di Conte per quanto visto in avvio di stagione tuttavia l’ultima prestazione in Champions League fa optare per una maggiore prudenza.

SEGUI LA CRONACA DIRETTA

Dalle ore 20 potremo conoscere più da vicino i protagonisti della sfida attraverso le formazioni ufficiali. Per adesso ci affidiamo a quanto analizzato alla vigilia di un match che vede un trend sempre più orientato verso il “secondo tempo”. Infatti analizzando gli ultimi dieci confronti troviamo che ben 18 sono le reti realizzate nella seconda parte della partita contro le 7 della prima. Bilancia leggermente a favore dei nerazzurri con 3 successi, 2 sconfitte e 5 pari. Mancherà uno dei protagonisti del più recente passato, Mauro Icardi ma ci saranno in compenso Lukaku e Lautaro Martinez.

Giampaolo dovrebbe lanciare Conti dal primo minuto vista la squalifica di Calabria mentre a centrocampo dovrebbe spuntarla Biglia con Kessie e Calhanoglu; in avanti sembra in vantaggio Rebic su Paquetà a supportare con Suso il bomber Piatek. Conte potrebbe recuperare Candreva per proporlo dal 1° minuto e non si prevedono grosse variazioni nell’undici titolare con Lautaro Martinez in pole per far coppia in avanti con Lukaku.

Le formazioni ufficiali di Milan – Inter

MILAN (4-3-2-1): Donnarumma G.; Conti; Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Calhanoglu; Suso, Leao; Piatek. A disposizione: Reina, Donnarumma A., Bennacer, Bonaventura, Castillejo, Borini, Rebic, Paquetà, Theo Hernandez, Krunic, Duarte, Gabbia. Allenatore: Giampaolo

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar;  D’Ambrosio, Barella, Sensi, Brozovic, Asamoah; Lautaro, Lukaku. A disposizione: Padelli, Berni, Bastoni, Biraghi, Candreva, Dimarco, Gagliardini, Politano, Lazaro, Ranocchia, Sanchez, B.Valero, Vecino, Esposito. Allenatore: Conte

Articoli correlati