Milan-Pescara 4-1: due autoreti spianano la strada del successo

Determinanti le due deviazioni degli attaccanti biancozzurri nella propria porta

MILANO – Emozioni a  San Siro dove i ragazzi di mister Bergodi si fanno male da soli, vanificando una buona gara giocata per larghi tratti. Se l’attacco ancora una volta non riesce a brillare, in questa circostanza penalizza doppiamente la squadra abruzzese che con due deviazioni dei suoi attaccanti facilita il successo dei rossoneri. Buona la reazione dopo il gol del primo minuto di Nocerino, bravi anche a non mollare sul 2-0 con Terlizzi che riesce a riaprire il match. Il quella fase di gioco il Pescara mette i brividi ad Amelia rendendosi pericoloso in alcune occasioni, in particolare con il palo centrato dalla distanza da Balzano. In classifica poche novità e gara di assoluta importanza venerdì prossimo nell’anticipo pre natalizio contro il Catania.

continua la lettura