Modena – Reggina 1-0: successo di misura dei gialloblù

583

Modena Reggina cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Modena – Reggina di Sabato 1° ottobre 2022 in diretta: in avvio rete annullata per offside a Di Chiara, nella ripresa arriva il punto decisivo di Diaw

MODENA –  Sabato 1 ottobre 2022, allo Stadio “Alberto Braglia” di Modena, il Modena affronterà la capolista Reggina nella settima giornata del campionato di Serie B 2022-2023; calcio di inizio alle ore 14.  I gialloblù di Tesser hanno bisogno di punti per poter puntare alla salvezza: finora l’impatto con il torneo cadetto non é stato dolce perché hanno rimediato cinque sconfitte, ultima delle quali a Marassi contro il Genoa, e una vittoria per 4-1 contro la Ternana, con sei reti realizzate e nove incassate. Inizio, invece, più che positivo per gli amaranto di Filippo Inzaghi, primi in classifica a pari merito con il Brescia a quota 15 punti, con un percorso di cinque partite vinte, ultima delle quali contro il Cittadella, e una persa, quattordici reti realizzate e solo due incassate. L’obiettivo dei calabresi sarà quello di difendere il primato e, per farlo, potranno contare anche sul supporto dei propri tifosi: a Modena, sono, infatti, attesi oltre 1800 reggini tanto che si é resa necessaria l’apertura di un’altra porzione della curva nord del Braglia. Sono i precedenti tra le due compagini, con il bilancio di sette successi dei Canarini, dieci pareggi e affermazioni della Reggina. L’ultimo confronto, a Modena, risale al 25 marzo 2014 quando finì 2-2.

Tabellino

MODENA: Gagno R., Armellino M., Azzi P., Coppolaro M. (dal 35′ st Panada S.), Diaw D. (dal 30′ st Bonfanti N.), Falcinelli D. (dal 10′ st Giovannin R.), Gerli F. (dal 34′ st De Maio S.), Magnino L., Pergreffi A., Silvestri T., Tremolada L. (dal 10′ st Marsura D.). A disposizione: Seculin A., Bonfanti N., De Maio S., Duca E., Giovannin R., Marsura D., Mosti N., Oukhadda S., Panada S., Piacentini M., Ponsi F., Renzetti F. Allenatore: Tesser A..

REGGINA: Colombi S., Canotto L. (dal 18′ st Rivas R.), Cicerelli E., Cionek T., Crisetig L. (dal 18′ st Hernani), Di Chiara G., Fabbian G. (dal 21′ st Gori G.), Gagliolo R. (dal 35′ st Santander F.), Majer Z., Menez J., Pierozzi N. (dal 1′ st Loiacono G.). A disposizione: Ravaglia F., Bouah D., Camporese M., Giraudo F., Gori G., Hernani, Liotti D., Loiacono G., Lombardi A., Ricci F., Rivas R., Santander F. Allenatore: Inzaghi F..

Reti: al 19′ st Diaw D. (Modena) .

Ammonizioni: al 32′ pt Pergreffi A. (Modena), al 11′ st Gerli F. (Modena), al 16′ st Armellino M. (Modena) al 33′ pt Pierozzi N. (Reggina), al 13′ st Loiacono G. (Reggina), al 15′ st Gagliolo R. (Reggina).

Gol annullati: al 6′ pt Di Chiara G. per fuorigioco (Reggina).

Presentazione del match

QUI  MODENA – Tesser dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-1-2 con Gagno in porta e con Azzi,De Maio, Cittadini e Oukhadda pronti a formare il blocco difensivo. A centrocampo Panada, Gargiulo e Magnino. In attacco Diaw e Falcinelli, supportati dal trequartista Tremolada.

QUI  REGGINA – Inzaghi dovrebbe rispondere col modulo 4-3-3 con Colombo tra i pali e con una difesa a quattro composta al centro da Camporese e Gagliolo e da Pierozzi e Di Chiara sulle fasce. A centrocampo Fabbian, Crisetig e Majer; tridente offensivo formato da Cicerelli, Menez e Rivas.

Le probabili formazioni di Modena – Reggina

MODENA (4-3-1-2): Gagno, Azzi, De Maio, Cittadini, Oukhadda, Panada, Gargiulo, Magnino, Tremolada, Diaw, Falcinelli. Allenatore: Tesser

REGGINA (4-3-3): Colombo, Pierozzi, Camporese, Gagliolo, Di Chiara, Crisetig, Fabbian, Mayer, Cicerelli, Menez, Riva. Allenatore: Inzaghi

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro verrà trasmesso da Dazn, sia sull’app che sul sito ufficiale. Il match sarà visibile anche su Sky Sport (canale 254 satellite) oltre a Helbiz Live, piattaforma per la mobilità sostenibile, visibile tramite app anche sulle moderne smart tv.