SPAL – Genoa 0-2: successo esterno per i liguri

795

Spal Genoa cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita SPAL –  Genoa di Sabato 1 ottobre 2022 in diretta: una rete per tempo con Coda ad aprire e a Gudmundsson a chiudere nel finale

FERRARA – Sabato 1 ottobre, allo Stadio “Paolo Mazza” di Ferrara, SPAL E Genoa si affronteranno nel big match della settima giornata della Serie B 2022-2023; calcio di inizio previsto per le ore 14. Sfida tra due sfide con grandi ambizioni di promozione. Gli estensi sono reduci dal pareggio esterno per 3-3 contro il Como e sono noni a quota 9 punti, con un percorso di due partite vinte, tre pareggiate e una persa, dieci reti realizzate e nove incassate.  I rossoblù,  dopo aver perso di misura a Palermo, sono tornati a vincere contro il Modena; ora sono quinti a quota 11 punti, frutto di tre vittorie, due pareggi e una sconfitta, sette gol fatti e cinque subiti. Sono sei i precedenti tra le due compagini, con il bilancio di due vittorie della SPAL, tre pareggi e una affermazione del Genoa. L’ultimo confronto in terra emiliana risale al 25 novembre 2019 quando, in Serie A, finì 1-1.

Tabellino

SPAL: Alfonso E., Celia R., Dalle Mura C. (dal 26′ st Arena M.), Dickmann L. (dal 37′ st Peda P.), Esposito Sa., La Mantia A., Meccariello B., Moncini G. (dal 37′ st Finotto M.), Proia F. (dal 25′ st Tunjov G.), Valzania L. (dal 14′ st Rabbi S.), Zanellato N.. A disposizione: Ngagne D., Almici A., Arena M., Finotto M., Fiordaliso A., Peda P., Prati M., Rabbi S., Rauti N., Saiani F., Tunjov G., Zuculini F. Allenatore: Venturato R..

GENOA: Martinez J., Aramu M., Coda M., Frendrup M., Gudmundsson A., Ilsanker S. (dal 1′ st Bani M.), Pajac M., Sabelli S. (dal 27′ st Hefti S.), Strootman K., Vogliacco A. (dal 1′ st Dragusin R.), Yalcin G. (dal 14′ st Jagiello F.). A disposizione: Agostino G., Semper A., Bani M., Czyborra L., Dragusin R., Hefti S., Jagiello F., Portanova M., Puscas G., Toure A., Yeboah K. Allenatore: Blessin A..

Reti: al 19′ pt Coda M. (Genoa) , al 43′ st Gudmundsson A. (Genoa) .

Ammonizioni: al 26′ pt La Mantia A. (Spal), al 36′ pt Valzania L. (Spal), al 15′ st Moncini G. (Spal) al 11′ pt Vogliacco A. (Genoa), al 31′ pt Ilsanker S. (Genoa), al 34′ pt Martinez J. (Genoa).

Espulsioni: al 31′ st Meccariello B. (Spal).

Presentazione del match

QUI SPAL – Venturato dovrebbe affidarsi al modulo 3-5-2 con Alfonso tra i pali e con una retroguardia composta da Meccariello, Dickmann e Arena. Regista Esposito, affiancato da Zanellato e Proia mentre sulle corsie esterne agiranno Tripaldelli e Maistro. Davanti Moncini e La Mantia.

QUI GENOA – Blessin dovrebbe rispondere col modulo 4-2-3.1 con Martinez tra i pali e con una difesa a quattro composta al centro da Dragusin e Bani e sulle fasce da Hefti e Pajac. In mediana Badelj e Frendrup. Sulla trequarti Portanova,  Aramu e dEkuban, di supporto all’unica punta Coda. Soliti ballottaggi Ekuban-Yeboah e Portanova-Jagiello.

Le probabili formazioni di SPAL – Genoa

SPAL (3-5-2): Alfonso, Meccariello, Dickmann, Arena, Tripaldelli, Zanellato, Esposito, Proia, Maistro, Moncini, La Mantia. Allenatore: Venturato.

GENOA (4-2-3-1): Martinez; Hefti, Bani, Dragusin, Pajac; Badelj, Frendrup, Portanova, Aramu, Ekuban; Coda. Allenatore: Blessin.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro verrà trasmesso da Dazn, sia sull’app che sul sito ufficiale. Il match sarà visibile anche su Sky Sport (canale 252 satellite), su Onefotball e su Helbiz Live, piattaforma per la mobilità sostenibile, visibile tramite app anche sulle moderne smart tv.