Montella: “Il clima di festa non ha favorito la concentrazione. Possiamo guardare al terzo posto”

Il tecnico della Fiorentina Vincenzo Montella ha commentato in sala stampa la vittoria sul Torino: “Non mi piaceva il clima di festa, rischiava di togliere la concetrazione ai giocatori, e dopo il 3-0 è proprio quello che è successo. Dal gol di Barreto la partita è cambiata ed abbiamo perso sicurezze, abbiamo rischiato anche di perderla, poi c’è stata la prova d’orgoglio. É difficile riportare la tensione al livello dovuto, forse ho sbagliato anch’io. Stasera? Non vedrò la partita, sono troppo stanco. Jovetic? Non l’ho voluto rischiare, El Hamdaoui in 10 minuti mi dava le stesse sicurezze di Jojo. Ora la classifica ci piace di più, guardiamo con più ottimisto anche per il terzo posto piuttosto che al quinto. Borja Valero? Anche lui può fare una partita da giocatore normale. Savic? Roncaglia non sta benissimo, ma ha fatto un’ottima partita, anche se con meno spinta di Pasqual. Cerci a Firenze? Uno degli ultimi pensieri che ho è se portare o meno Alessio alla Fiorentina. La classifica? Abbiamo consolidato il quarto posto, adesso possiamo guardare al terzo”.

[Redazione Viola News – Fonte: www.violanews.com]