Montella: “La squadra avrebbe meritato qualcosa di più”

257

GENOVA – Sconfitta di misura della Samp che conferma il buon momento di forma. Il tecnico della squadra blucerchiata, Vincenzo Montella, ha commentato l’incontro nella conferenza stampa post partita:

“Facendo un’analisi lucida e obiettiva la squadra avrebbe meritato qualcosa in più. La squadra ha capito ogni fase di gioco e come interpretarla. Abbiamo concesso una palla gol al Milan nel primo tempo su un disimpegno errato così come nella ripresa. Quando le partita sono in equilibrio, l’episodio fa la differenza”.

Sulla direzione arbitrale ha sottolineato come al di là degli episodi la squadra ha il dovere di restare lucida anche quando si pensa di subire un torto o quando si subisce. Quindi ha sottolineato l’esperienza del Milan nel saper trascorrere i minuti nell’ultimo quarto d’ora dove si è giocato molto poco.

Vincenzo MontellaSul gol annullato a Dodò, Montella riferisce:

“Avete gli occhi come me, purtroppo si sbaglia. Si dice che nell’arco del campionato i torti si compensano. Io sono arrivato tardi e non ho visto una grossa equità. L’arbitro può sbagliare e deve farlo in pace. Quando subisci un torto hai un pò di amarezza in più, ma ora bisogna andare avanti senza dare un alibi alla squadra. Oggi ho visto una grande squadra a livello tattico e a livello mentale”.

Episodio che ha deciso il match è stato quello della rete di Bacca dove il tecnico blucerchiato. Il mister difende i suoi facendo notare come erano ben cinque i giocatori in area e che nonostante la squadra stesse rientrando dalla fase di possesso palla non ha perso il suo equilibrio tattico. Quindi sorvola sulle proteste preferendo analizzare gli aspetti positivi dei suoi.

Articoli correlati