Moratti: “No ai paragoni Benitez-Mourinho! Nazionali? Ne ho tanti…”

All’uscita dagli uffici della Saras Massimo Moratti si è fermato a parlare con i giornalisti presenti, spiegando:

Stiamo cercando di fare una politica diversa rispetto a quanto fatto finora in tema di mercato, quindi vedremo cosa riusciremo a fare. L’incontro con Benitez? Normalissimo, lo conoscevo già, una persona molto simpatica, non si è trattato altro che di un benvenuto. Mi ha fatto un’ottima impressione. Abbiamo anche un po’ di mercato, gli ho spiegato quelle che sono le politiche della società, ma si è trattato di una presentazione durata solo dieci minuti”. Alla domanda di un confronto tra Benitez e Mourinho, il presidente ha tagliato corto: “Due persone diverse, non faccio confronti.

Moratti è stato interrogato anche a proposito della partita tra Italia e Paraguay:

Tiferò Italia senza dubbio. Non sarà una partita facile, non conosciamo abbastanza il Paraguay, ma lo conoscerà il c.t. Marcello Lippi e questo basta.

Ma sarà un’Italia senza rappresentanti dell’Inter:

Sì, ma ne ho talmente tanti in tutte le altre squadre che non sarà un problema.

[Domenico Fabbricini – Fonte: www.fcinternews.it]