Mpasinkatu: “Livorno, Kone potrebbe essere la pedina che cerchi”

Livorno– Torna a parlare ad i microfoni di Amaranta il noto direttore sportivo ed opinionista Malù Mpasinkatu, non perde tempo ed indica un nome che potrebbe fare al caso dei labronici, ripescando una trattativa che si è da tempo arenata sul nascere. Eppure i requisiti ideali ci sarebbero tutti, si tratta di un giovane promettente che ben si sposerebbe con il progetto disegnato di recente dalla società.

Il calciatore in questione è Moussa Kone, esterno ivoriano classe 90 seguito a lungo dagli osservatori amaranto e, proprio come rivelò in esclusiva ad Amaranta il suo procuratore Andrea Cattoli, anche da parte del giocatore ci sarebbe stato interesse nell’approdare nella città portuale.

“Il Livorno deve risolvere il problema degli esterni affidandosi a giovani veloci, Kone è il giocatore che può servire in questo momento” ha chiosato Mpasinkatu “si tratta di un esterno rapido e prestante, la giusta alternativa nel caso in cui Surraco non arrivasse, non dimentichiamoci che è un giovane scuola Atalanta e loro se ne intendono di talenti, se Moussa trova continuità e personalità anche nella serie cadetta può costruire la felicità di ogni squadra”.

In realtà l’interesse degli Amaranto sul centrocampista è andato raffreddandosi, ne ha approfittato invece il Pescara che secondo il canale Tuttolegapro sarebbe molto vicino ad accaparrarselo.

[Fabrizio Bertini – Fonte: www.amaranta.it]