MVP Serie A 2020/2021: Cristiano Ronaldo miglior attaccante

22

Juventus-Napoli a rischio rinvio: la posizione dei bianconeri

L’attaccante portoghese della Juventus è stato nominato il migliore nel suo ruolo del campionato di Serie A 2020/2021.

TORINO – La Lega Serie A comunica oggi nel corso della giornata gli MVP della stagione sportiva 2020/2021: il miglior giovane, portiere, difensore, centrocampista, attaccante e l’MVP assoluto riceveranno il trofeo sul terreno di gioco all’inizio della Serie A TIM 2021/2022.

La classifica è stata redatta tenendo conto delle analisi evolute di Stats Perform, realizzate a partire dai dati tracking registrati da Netco Sports. Il sistema di rating, brevettato nel 2010 con K-Sport e validato scientificamente, considera non soltanto i dati statistici e gli eventi tecnici, ma anche i dati posizionali. Ciò permette di analizzare aspetti cruciali come il movimento senza palla e dunque i movimenti ottimali, le scelte di gioco, il contributo all’efficienza tecnica e fisica della squadra, che permettono una valutazione oggettiva e qualitativa della prestazione. Per il calcolo finale sono state considerate tutte le partite disputate in Serie A TIM, TIMVISION Cup e PS5 Supercup.

Il premio Miglior Attaccante della stagione 2020/2021 è stato assegnato al calciatore della Juventus Cristiano Ronaldo.

Tra le principali caratteristiche che hanno permesso al numero 7 bianconero di primeggiare su altri grandi campioni si evidenziano i seguenti dati:

– Indice di Efficienza Tecnica del 94,3%;
– Si fa trovare sempre nel posto giusto al momento giusto (K-Movement 95,9%);
– Quando i compagni gli consegnano la palla ha già previsto cosa dovrà fare (K-Solution 96,2%);
– La capacità di risparmiare energie gli consente di essere sempre lucido e toccare picchi di Efficienza Fisica del 95% quando è chiamato in causa;
– In ogni partita produce ben 24 sprint esplosivi di circa 15 metri l’uno.

 

Articoli correlati