Napoli-Atalanta: le probabili formazioni

102

logo-napoliNAPOLI – Nonostante l’approdo nei quarti d’Europa League dopo addirittura ventisei anni, il Napoli è ancora scottato dalla sconfitta col Verona e con l’Atalanta non può permettersi altri passi falsi. La squadra di Benitez non ha altro risultato che la vittoria per arginare la crisi di risultati (due sconfitte ed un pareggio nelle ultime tre gare di campionato) e restare a distanza ravvicinata dalla Lazio, tenendo dietro Fiorentina e Sampdoria che seguono ad una sola lunghezza di distanza. Il match con i nerazzurri però nasconde tante insidie, a partire dall’indimenticato Edy Reja che conosce bene gli azzurri (si parla ormai da anni di un possibile ritorno prima o poi come direttore tecnico) ed è pronto a traghettare l’Atalanta ad una salvezza tranquilla, aumentando il margine di quattro punti sul terz’ultimo posto. Con Parma e Udinese sono arrivati due pareggi a reti bianche che potrebbero aver segnato un cambio d’inerzia, ma il San Paolo sarà un test importante in vista del finale di stagione dei bergamaschi.

COME ARRIVA IL NAPOLI – Out gli squalificati Albiol e Ghoulam, Benitez deve dosare le forze dopo la lunga trasferta di Mosca. Recupera Koulibaly che può agire in coppia con Henrique e quindi Britos può spostarsi sinistra e Maggio confermato a destra. A centrocampo Lopez farà coppia con Inler ed in attacco, dietro Higuain, tornano titolari Hamsik e De Guzman e come terzo fantasista Mertens è favorito su Gabbiadini e Callejon.

COME ARRIVA L’ATALANTA – Reja dovrebbe proporre uno speculare 4-2-3-1 con in attacco Zappacosta, Moralez e Gomez in supporto all’ex Denis. A centrocampo la coppia Migliaccio a Cigarini (ma si può passare ad una sorta di 4-3-3 con l’arretramento di Zappacosta) ed in difesa Stendardo e Biava al centro mentre Masiello agirà destra e Dramè a sinistra.

NAPOLI (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Henrique, Koulibaly, Britos; Inler, Lopez; De Guzman, Hamsik, Mertens; Higuain. All. Benitez

ATALANTA (4-2-3-1): Sportiello; Masiello, Stendardo, Biava, Dramè; Migliaccio, Cigarini; Zappacosta, Moralez, Gomez; Denis. All. Reja

Arbitro: Calvarese.

[Antonio Gaito – Fonte: www.tuttonapoli.net]

Articoli correlati