Napoli-Bologna: gli ultimi aggiornamenti

Il Napoli deve riscattare la brutta sconfitta dell’Olimpico, la prima fuori casa in campionato, e difendere il terzo posto in classifica dagli attacchi di Juve e Inter (impegnate fuori casa rispettivamente con Genoa e Chievo). Di fronte ci sarà un Bologna che con Malesani ha trovato buoni automatismi e un Di Vaio in grande spolvero ma che è in pieno caos societario (mancato pagamento degli stipendi e probabile -4 in classifica) e che fuori casa ha messo insieme solo 2 punti (pareggio a Roma e Catania) dei 14 punti complessivi. 5 gol fatti e ben 13 subiti lo score in trasferta.

Mazzarri deve far fronte alle fatiche dei nazionali e alle assenze per infortunio di Aronica, Lucarelli, Yebda e Blasi. In difesa Santacroce è in leggero vantaggio su Grava per la maglia da titolare sul centro-destra, con Cannavaro e Campagnaro a completare il reparto. A centrocampo torna la coppia Gargano-Pazienza, Maggio a destra e Dossena a sinistra ma non è da escludere una sorpresa su una delle due corsie (scalpitano Zuniga e Vitale). In attacco Cavani sembra destinato a partire dalla panchina, tridente con Sosa e Hamsik in supporto a Lavezzi.

Bologna senza lo squalificato Mudingayi e l’infortunato Perez. Malesani schiera la solita linea difensiva con Garics e Rubin sugli esterni, Portanova e Britos la rocciosa coppia di centrali che può essere attaccata sul piano della velocità. Centrocampo molto giovane con Casarini (’89), Ekdal (’89) e Della Rocca (’87). In attacco Buscè e Gimenez larghi pronti ad innescare Marco Di Vaio che è a quota 7 reti in campionato (una in meno di Cavani ed Eto’o). Non è escluso che a centrocampo possano essere lanciati dal primo minuto l’interista Krhin e l’uruguayano Ramirez (anche se si tratta sempre di due ragazzi classe 1990).

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis; Santacroce, Cannavaro, Campagnaro; Maggio, Gargano, Pazienza, Dossena; Hamsik, Sosa; Lavezzi. A disposizione: Iezzo, Grava, Cribari, Maiello, Zuniga, Cavani, Dumitru. All. Mazzarri.

BOLOGNA (4-3-3): Viviano; Garics, Portanova, Britos, Rubin; Casarini, Ekdal, Della Rocca; Buscè, Di Vaio, Gimenez. A disposizione: Lupatelli, Moras, Morleo, Mutarelli, Krhin, Ramirez, Meggiorini. All. Malesani

ARBITRO: Gervasoni di Mantova

[Antonio Gaito – Fonte: www.tuttonapoli.net]