Jeda: “La Samp ha calciatori di grande valore, ma dobbiamo metterli in difficoltà”

L’attaccante del Lecce ex Cagliari Jeda, ha rilasciato un’intervista al sito ufficiale della società giallorossa, parlando della sfida di domenica prossima contro la Sampdoria e di quello che dovrà fare la sua squadra per uscire dal match con un risultato positivo e risalire in campionato. Ecco quanto dichiarato dal centravanti:

“In casa siamo tosti, combattivi, sempre alla ricerca del risultato. Purtroppo fuori casa non abbiamo lo stesso atteggiamento positivo. Dobbiamo assolutamente cambiare mentalità, perchè sopratutto fuori casa commettiamo gli errori più eclatanti. Dobbiamo migliorare se vogliamo salvarci, ognuno di noi deve dare di più perchè quanto fatto fino ad oggi non basta”.

“Personalmente sto cercando di mettermi a completa disposizione della squadra. Sia io che i compagni di squadra più esperti dobbiamo cercare di trasmettere la nostra esperienza e maggior sicurezza ai giovani. Ognuno di noi deve mettercela tutta e fare squadra, non è questione di impegno, ritengo piuttosto sia questione di mentalità e cattiveria agonistica, che ti permette di prestare più attenzione ed essere più determinato”.

Poi un parere sugli avversari: “La Sampdoria ha giocatori di grande valore ed esperienza, che inconsciamente potrebbero risentire dell’assenza di Cassano, ma non credo che questo sia un fattore determinante, visto che dispongono di validi calciatori. Dobbiamo fare di tutto per metterli in difficoltà, non dobbiamo concedere nulla all’avversario. Queste quattro partite prima della sosta sono fondamentali e dobbiamo cercare di mantenere una buona posizione di classifica”.

[Stefano Sommariva – Fonte: www.sampdorianews.net]