Firenze: già pronto il progetto per il nuovo stadio

Mentre la famiglia Della Valle ha definitivamente abbandonato i propositi di costruire la Cittadella Viola a Castello (o forse ovunque) c’è chi continua a lavorare per migliorare il futuro della Fiorentina e dei tifosi che stanno abbandonando le gradinate di un Franchi ormai considerato desueto e non più al passo con i tempi.

Di chi si tratta? Del sindaco Matteo Renzi che contemporaneamente alle dichiarazioni di voler portare avanti la costruzione di un nuovo stadio, ha dato mandato ad un architetto fiorentino di disegnare il progetto di un nuovo stadio.

Ebbene il progetto è ultimato e Renzi è soddisfatto del lavoro dell’architetto: il nuovo stadio che dovrebbe sorgere sempre nella zona di Castello, conterebbe su 35.000 posti tutti coperti e avrebbe tutti i confort degli stadi moderni, compresi tutti quei negozi all’interno dello stesso che potrebbero portare introiti al Comune che rimarrebbe quindi il legittimo proprietario con la società viola che lo continuerebbe ad usare, previa convenzione.

I tempi? Per la costruzione di uno stadio sono abbastanza ristretti, ma ci sono da superare alcuni scogli rappresentati dalla burocrazia. Niente a che vedere con quelli che hanno bloccato la Cittadella. E se Renzi volesse accelerare saprebbe bene come fare senza trovare ostacoli da parte del Consiglio Comunale. Non ci resta quindi che attendere qualche mese per sapere le reali intenzioni dell’amministrazione fiorentina.

[Saverio Pestuggia & Simone Bargellini – Fonte: www.violanews.com]