Napoli-Lecce: le probabili formazioni

Dopo la tanto sofferta quanto entusiasmante qualificazione ai sedicesimi d’Europa League, il Napoli cerca la concentrazione giusta per battere il Lecce e consolidare il secondo posto in classifica.

Scelte obbligate per Mazzarri che deve fare a meno della difesa titolare: Campagnaro, Cannavaro e Aronica sono squalificati così come Pazienza, oltre ovviamente a Lavezzi infortunato che è rientrato in Argentina. Davanti a De Sanctis difesa inedita con Santacroce, Cribari e Grava. A centrocampo confermato Yebda che farà coppia con Gargano. Maggio e Dossena sugli esterni. In attacco solito ballottaggio Sosa-Zuniga (questa volta l’argentino sembra in vantaggio) con Hamsik e Cavani alla ricerca della rete numero dieci in campionato.

De Canio torna al San Paolo e potrebbe abbadonare il suo 4-3-3 per un più coperto 4-4-2 considerando che dovrà fare a meno degli infortunati Munari, Giuliatto, Ferrario e Reginiussen e lo squalificato Chevanton. Non al meglio neanche Giacomazzi e Di Michele che nella rifinitura proveranno a stringere i denti. Difesa composta da Gustavo e Fabiano al centro, Donati a destra e Brivio a sinistra. A centrocampo Vives, Giacomazzi (in dubbio per un problema muscolare, l’alternativa è Coppola), Piatti e Olivera. In attacco Di Michele (anche lui non al meglio, proverà a recuperare) in supporto a Ofere.  Rientra dalla squalifica Corvia che, però, dovrebbe partire dalla panchina.

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis; Santacroce, Cribari, Grava; Maggio, Gargano, Yebda, Dossena; Sosa, Hamsik; Cavani. A disposizione: Iezzo, Rullo, Vitale, Blasi, Maiello, Zuniga, Dumitru. All. Mazzarri

LECCE (4-4-1-1): Rosati; Donati, Gustavo, Fabiano, Brivio; Vives, Giacomazzi, Piatti, Olivera; Di Michele, Ofere. A disposizione: Benassi, Rispoli, Sini, Coppola, Mesbah, Corvia, Jeda. All. De Canio

ARBITRO: Celi di Campobasso

[Antonio Gaito – Fonte: www.tuttonapoli.net]