La nota della UEFA: “Nessuno stravolgimento nelle coppe europee”

39

UEFA

Comunicato ufficiale da parte della UEFA che ha voluto chiarire le parole del suo presidente Ceferin circa le modalità di accesso alle coppe europee 2020/2021.

NYON – Con riferimento al modo in cui alcune parole dell’intervista rilascia a BeIN sono state citate, la UEFA vuole chiarire che il presidente Ceferin ha detto che i club le cui leghe si siano fermate in questa stagione dovranno comunque essere pronti per i turni preliminari della prossima annata, secondo le attuali liste di accesso. Non ha menzionato né accennato in alcun modo a qualsiasi cambiamento le regole di accesso alle competizioni UEFA.

Queste, invece, le dichiarazioni di Ceferin: “La cosa importante per noi è sapere la classifica definitiva per poi comporre il quadro delle qualificate alle prossime coppe. Personalmente credo che cancellare la stagione troppo presto non è ideale, le cose possono migliorare.  Ma se la decisione è del Governo, cosa possono fare club o leghe? Secondo me quella francese è stata una decisione prematura. Ma non è una cosa che riguarda la UEFA. PSG e Lione, ad esempio, giocheranno in Champions League ma non disputeranno partite sino ad agosto, non so se sia giusto stare fermi così a lungo per poi giocare match così importanti. Ma, ribadisco, non è una mia decisione”.

Articoli correlati