Olanda – Turchia 2-1: successo in rimonta per gli Orange

134 0

Olanda Turchia cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Olanda – Turchia di Sabato 6 luglio 2024 in diretta: sotto del gol Akaydin ribaltano il risultato nella ripresa e conquistano la semifinale

BERLINO – Sabato 6 luglio 2024, alle ore 21, all’Olympiastadion di Berlino, l’Olanda affronterà la Turchia ai quarti di finale dei Campionati Europei. Gara secca. In caso di parità al termine dei novanta minuti, si procederà con i tempi supplementari ed, eventualmente, con i calci di rigore.

Indice

L’Olanda si é classificata terza alle spalle di Francia e Austria.  Ha vinto contro la Polonia, pareggiato a reti inviolate contro i transalpini e perso contro l’Austria. Agli ottavi di finale ha avuto agevolmente la meglio sulla Romania con un secco 3-0. La Turchia, invece, é arrivata prima nel Girone F a pari merito con il Portogallo. Gli uomini di Montella hanno vinto contro la Georgia e la Repubblica Ceca ma perso lo scontro diretto contro i lusitani. Nel turno precedente hanno battuto, anche un po’ a sorpresa, la favorita Austria.

L’ultimo confronto tra le due rappresentative risale al mese di settembre del 2021, quando, nelle qualificazioni per i Mondiali, finì  6-1 per gli Orange, che anche questa volta vengono dati favoriti, con il segno “1” quotato mediamente 1.60. A dirigere il match sarà il francese Turpin.

Tabellino della partita

OLANDA: Verbruggen B., Dumfries D., de Vrij S., van Dijk V.(C), Ake N. (dal 28′ st van de Ven M.), Schouten J., Simons X. (dal 42′ st Zirkzee J.), Reijnders T. (dal 28′ st Veerman J.), Bergwijn S. (dal 1′ st Weghorst W.), Depay M. (dal 42′ st Frimpong J.), Gakpo C.. A disposizione: Bijlow J., Flekken M., Blind D., Brobbey B., de Ligt M., Frimpong J., Geertruida L., Gravenberch R., Malen D., van de Ven M., Veerman J., Weghorst W., Wijnaldum G., Zirkzee J. Allenatore: Koeman R..

TURCHIA: Gunok M., Muldur M. (dal 37′ st Celik Z.), Ayhan K. (dal 44′ st Kilicsoy S.), Akaydin S. (dal 37′ st Tosun C.), Bardakci A., Kadioglu F., Yilmaz B. A., Ozcan S. (dal 32′ st Yokuslu O.), Calhanoglu H.(C), Yildiz K. (dal 32′ st Akturkoglu K.), Guler A.. A disposizione: Bayindir A., Cakir U.m Akgun Y., Akturkoglu K., Celik Z., Kahveci I. C., Kaplan A., Kilicsoy S., Tosun C., Yazici Y., Yildirim B., Yokuslu O. Allenatore: Montella V..

Reti: al 25′ st de Vrij S. (Olanda) , al 31′ st Muldur M. (Olanda) autogol , al 35′ pt Akaydin S. (Turchia) .

Ammonizioni: al 30′ pt Simons X. (Olanda), al 9′ st Ake N. (Olanda), al 19′ st van Dijk V. (Olanda), al 45’+6 st Weghorst W. (Olanda) al 45’+3 st Tosun C. (Turchia), al 45’+5 st Montella V. (Turchia).

La presentazione del match

COME ARRIVA L’OLANDA – Koeman dovrebbe affidarsi al modulo 4-3-3 con Verbruggen tra i pali e con una difesa a quattro formata da Dumfries, De Vrij, Van Dijk e Akè. A centrocampo Xavi Simons,   Schouten e Rejinders. Attacco affidato a Bergwijn, Depay e Gakpo.

COME ARRIVA L’AUSTRIA – Rangnick dovrebbe rispondere con il modulo 4-2-3-1 con Gunol in porta e con una difesa a quattro formata al centro da Demiral e Bardakci e sulle fasce da Muldur e Kadioglu. In mediana  Yokuslu e Ayhan, Unica punta Yilmaz, supportata dai trequartisti Yildiz, Calhanoglu e Guler.

Le probabili formazioni di Olanda – Turchia

OLANDA (4-3-3): Verbruggen; Dumfries, De Vrij, Van Dijk, Aké; Reijnders, Schouten, Simons; Bergwijn, Depay, Gakpo. Ct. Koeman.

TURCHIA (4-2-3-1): Gunok; Muldur, Demiral, Bardakci, Kadioglu; Yokuslu, Ayhan; Yildiz, Calhanoglu, Guler; Yilmaz. Ct. Montella.

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta:

  • in chiaro su Rai Uno; in streaming su RaiPlay
  • su Sky Sport Uno (canale 201 satellite), Sky Sport Calcio (canale 202 satellite), Sky Sport 4K (canale 213 satellite) e Sky Sport (canale 251 satellite) . In streaming (per i soli abbonati Sky) su SkyGo e NOW.