Olimpiadi, altri due bronzi nel medagliere dell’Italia con Bottaro e Viviani

53

Viviana Bottaro si é classificata terza nella categoria kata femminile del karate mentre Elia Viviani ha vinto la medaglia di bronzo nell’Omnium di ciclismo su pista

olimpiadi

TOKYO – Viviana Bottaro ha vinto la medaglia di bronzo nella categoria kata femminile del karate alle Olimpiadi di Tokyo battendo conil  punteggio di 26.48 contro 25.40 la statunitense Sakura Kokumai. È la prima medaglia olimpica italiana nel karate, disciplina che ha debuttato ai Giochi in questa edizione. L’atleta trentatreenne genovese è stata vicecampionessa mondiale a squadre nel kata nel 2012 e campionessa europea individuale nel 2014.

Prima di quello della Bottaro un altro bronzo aveva arricchito il medagliere azzurro: quello di Elia Viviani nell’Omnium di ciclismo su pista. A Rio 2016 aveva conquistato l’oro nella stessa disciplina ma con sei prove invece che quattro. L’atleta di isola della Scala era partito male nello scratch, chiudendo al tredicesimo posto, ma poi ha saputo rimontare con una discreta tempo race, una grande prova nell’eliminazione. E ha interpretato alla grande la corsa a punti conclusiva, chiudendo al terzo posto con 124 punti.

Articoli correlati