Padova – Lecco 2-1: decisive le reti di Bifulco e Ronaldo

1284

Padova Lecco cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Padova – Lecco del 16 febbraio 2022 in diretta: formazioni e tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming la gara valida per la ventisettesima giornata di Serie C 2021/2022

PADOVA – Mercoledì 16 febbraio, alle ore 18, allo Stadio Euganeo, andrà in scena Padova – Lecco, gara valida per la ventisettesima giornata del Girone A di Serie C 2021/2022. I padroni di casa sono reduci dal successo esterno per 1-2 contro il Seregno e sono secondi, a otto lunghezze dalla capolista Sudtirol con 54 punti, frutto di sedici vittorie, sette pareggi e due sconfitte, con quarantuno gol fatti e sedici subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno ottenuto quattro vittorie e un pareggio siglando sette reti e incassandone due. Gli ospiti vengono dal successo casalingo per 3-1 contro il Fiorenzuola e sono sedicesimi in classifica (a pari merito con Juventus U23, Triestina e Piacenza) con 35 punti e con un cammino di dieci partite vinte, cinque pareggiate e dieci perse; trentatré reti segnate e ventotto incassate. Il bilancio del Lecco nelle ultime cinque partite giocate é di tre vittorie, un pareggio e una sconfitta con otto gol fatti e quattro subiti. All’andata, lo scorso 9 ottobre, finì 3-2 in favore della squadra lombarda. A dirigere il match sarà Mario Cascone della Sezione Aia di Nocera Inferiore, coadiuvato dagli assistenti Khaled Bahri di Sassari e Emilio Micalizzi di Palermo; quarto uomo Matteo Centi di Terni.

Tabellino

PADOVA: Donnarumma A., Ajeti Ar., Bifulco A., Ceravolo F. (dal 20′ st Santini C.), Chirico C. (dal 11′ st Jelenic E.), Curcio F. (dal 1′ st Gasbarro A.), Dezi J. (dal 33′ st Della L. S.), Germano U., Hraiech S. (dal 10′ st Settembrini A.), Monaco S., Ronaldo. A disposizione: Vannucchi G., Busellato M., Della L. S., Gasbarro A., Jelenic E., Kirwan N., Nicastro F., Pelagatti C., Santini C., Settembrini A., Terrani G., Valentini N.

LECCO: Pissardo M., Battistini M., Celjak V., Enrici P. (dal 11′ st Capoferri M.), Kraja E., Marzorati L., Masini P. (dal 23′ st Lora F.), Nepi A. (dal 28′ st Italeng J.), Nesta G. M. (dal 11′ st Ganz S.), Petrovic T., Vasic A.. A disposizione: Ciancio E., Libertazzi D., Buso N., Capoferri M., Ganz S., Italeng J., Lakti E., Lora F., Merli Sala I., Paltrinieri F., Purro E., Sberna S.

Reti: al 11′ pt Bifulco A. (Padova), al 8′ st Ronaldo (Padova) al 36′ st Ganz S. (Lecco).

Ammonizioni: al 45′ pt Marzorati L. (Lecco), al 45′ st Italeng J. (Lecco).

I convocati del Padova

PORTIERI: 22 Donnarumma, 30 Fortin, 1 Vannucchi
DIFENSORI: 15 Ajeti, 27 Curcio, 4 Gasbarro, 8 Germano, 26 Kirwan, 29 Monaco, 6 Pelagatti, 3 Valentini
CENTROCAMPISTI: 31 Busellato, 5 Della Latta, 9 Dezi, 18 Hraiech, 11 Jelenic, 10 Ronaldo, 21 Settembrini
ATTACCANTI: 28 Bifulco, 24 Ceravolo, 32 Chiricò, 20 Nicastro, 7 Santini, 17 Terrani

Le dichiarazioni di Pavanel alla vigilia

La squalifica? Purtroppo non possiamo mai difenderci, vengono distorte o confuse, io credo che bisogna essere sanzionati per offese verso gli avversari, non sui “mi è sembrato di sentire”. Abbiamo recuperato tutti gli effettivi. Cissé ha avuto 38 e mezzo di febbre fino a ieri, ma non ci sarà neanche domani. Abbiamo un incentivo già grande per vincere il maggior numero di partite possibile fino a fine anno, tutto il resto vedremo cosa accadrà a fine anno. Qualcuno rispetto a domenica cambierò sicuramente. Dezi ha recuperato bene, per quanto mi riguarda è a disposizione e sta bene. Jacopo è una mezzala offensiva e può essere anche vertice alto nel 4-2-3-1, questo non lo scopre di certo Pavanel, Gioca semplice e pulito e questa è una bella caratteristica, sa far girare la palla in semplicità. A Trieste stavamo tallonando il Pordenone e lo abbiamo fatto fino alla fine, ma la media punti era più bassa. Paragoni con altri gironi secondo me lasciano il tempo che trovano. Davanti vanno forte, non farei un ragionamento di valore generale. Poi magari vai alle fasi finali e il campionato che pensi essere meno forte a portare l’Albinoleffe in semifinale, l’Alessandria in finale e la Feralpisalò a battere il Bari. Vasic? Mi farà piacere ritrovarlo, basterà ricordare che è ancora nostro perché questo è importante sottolinearlo”

La presentazione del match

QUI PADOVA – Probabile modulo 4-3-3 per il Padova con Donnarumma in porta e retroguardia formata dalla coppia centrale Ajeti e Monaco e ai lati da Germano e Curcio. A centrocampo Saber, Ronaldo e Della Latta. Tridente offensivo composto da Chiricò, Ceravolo e Bifulco.

QUI LECCO – Di Paola potrebbe affidarsi al modulo 4-4-2 con Pissardo in porta e difesa a quattro composta da Celjak, Marzorati, Battistini e Enrici.  In mezzo al campo Kraja e Masini; sulle corsie Giudici e Buso. Davanti Nepi e Ganz.

Le probabili formazioni di Padova – Lecco

PADOVA (4-3-3): Donnarumma; Germano, Ajeti, Monaco, Curcio; Saber, Ronaldo, Della Latta; Chiricò, Ceravolo, Bifulco. Allenatore: Pavanel

LECCO (4-4-2): Pissardo; Celjak, Marzorati, Battistini, Enrici; Giudici, Kraja, Masini, Buso; Nepi, Ganz. Allenatore: De Paola.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta e in esclusiva su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C.