Pagelle Livorno – Pisa 1-0: il derby è amaranto grazie ad un autogol

171

serie bkt bianco

Zima si guadagna il man of the match per aver salvato due occasioni nella ripresa su Masucci e si guadagna un bel 7. Birindelli il peggiora entra e dopo due minuti si fa espellere: 4 per lui

LIVORNO – Un derby sentitissimo quello toscano, infatti nella ripresa solo nervosismo in campo. Inizia bene il Pisa nei primi minuti di gioco con Masucci prima e poi con Marconi ma entrambe le punte, ben servite da Lisi, non inquadrano la porta. Dagli sviluppi di un corner il Livorno con Boben sfiora il palo; è il preludio all’autogol del match. Un cross dalla sinistra per Raicevic, che lotta con Aya, ma non riesce a colpire il testa il pallone che arriva a Benedetti che goffamente infila il suo portiere e porta in vantaggio i padroni di casa. Dopo 5 minuti il Pisa sfiora il pareggio con l’attaccante Braken del Livorno che stava restituendo il favore segnando nella sua porta, ma il suo potente colpo di testa si stampa sulla traversa. Il secondo tempo si mantiene poco spettacolare ma sicuramente molto duro, se non addirittura violento. A farne le spese sono Bogdan e Birindelli: il livornese per un fallo molto violento e il pisano, entrato pochi minuti prima, per un calcio ingenuo dato a Luci mentre era a terra. Il Pisa tenta il tutto per tutto e Masucci per due volte trova grandi interventi da parte di Zima e poi Marconi con un tiro che sfiora il palo. Il Livorno non si è visto per niente nel secondo tempo e il Pisa negli ultimi minuti finali non riesce a trovare lo zampino giusto per il gol del pareggio. Il Livorno guadagna 3 punti dopo un filotto con tre sconfitte di fila, il Pisa si sta avvicinando sempre più nella zona playout.

PAGELLE DI LIVORNO – PISA

Livorno (3-4-1-2): Zima 7; Bogdan 5, Gonnelli 6.5, Boben 5.5; Porcino 6.5, Agazzi 6, Luci 6.5, Del Prato 5.5; Marras 6 (53′ Rocca 6); Braken 5.5 (56′ Gasbarro 6), Raicevic 6.5 (81′ Murilo s.v.). Allenatore: Breda

Pisa (4-3-3): Gori 6; Lisi 6, Benedetti 5.5, Aya 6, Meroni 5.5 (63′ Birindelli 4); Marin 6 (60′ Di Quinzio 5.5), Gucher 6, Verna 5.5; Siega 6, Marconi 6, Masucci 5.5 (75′ Moscardelli s.v.). Allenatore: D’Angelo

Reti: 16′ aut. Benedetti

Assist: –

Ammonizioni: Boben, Raicevic e Luci (L) Aya e Benedetti (P)

Espulsioni: Bogdan (L), Birindelli (P)

Recupero: nessun minuto nel primo tempo, 5′ minuti nel secondo tempo.

Articoli correlati