Palermo, ecco come è cambiato il mercato. Ci sarà già la regia di Perinetti?

82

Il mercato di gennaio ha portato alla luce un dato abbastanza interessante da analizzare per ciò che concerne le strategie di mercato del Palermo, e ci riferiamo al fatto che la dirigenza rosanero, dopo la fortunata operazione che ha portato in Sicilia Mauricio Pinilla, ha continuato a pescare nella serie cadetta, prendendo Michele Paolucci e Pablo Gonzales. Mentre nel recente passato la finestra invernale è stata considerata in casa rosanero funzionale solamente all’acquisizione di giovani sudamericani, questo gennaio ha visto il club di Viale del Fante assicurarsi, anche se per giugno, uno dei migliori attaccanti della serie B- cioè Gonzales – ed prendere nell’immediato un giocatore come Paolucci che, dopo aver fatto tanto bene a Catania, non ha trovato fortuna fra Juventus e Siena. In realtà questo cambiamento di strategie è, secondo alcuni, il segno che il mercato rosanero sia stato portato avanti già a gennaio dalla longa manus di Giorgio Perinetti, che è un dirigente storicamente molto propenso a valorizzare i giocatori già presenti in Italia, ed è, fra l’altro, ritenuto dai più il prossimo ds del Palermo.

[Giuseppe Nigliaccio – Fonte: www.tuttopalermo.net]

Articoli correlati