Palermo, Rossi: “Io sono molto soddisfatto. Scudetto? Saremo presuntuosi”

Il tecnico del Palermo Delio Rossi, intervistato in sala stampa ha mostrato tutto il proprio entusiasmo per l’importante vittoria contro la Roma in casa per 3-1, ecco quanto raccolto da TuttoPalermo.net: “Io sono molto soddisfatto. Abbiamo giocato un buona partita tranne i primi venti minuti del primo tempo. Però le ambizioni del Palermo non possono dipendere da una vittoria o da una sconfitta. Io sono convinto che la squadra ha delle qualità, che però devono andare sempre migliorate.

Io non vedo mai la classifica e quindi anche se giocheremo contro il Napoli lunedì sera, non vedrò i risultati già acquistiti, ma anche quando non credo di avere una squadra matura, che possa modulare la partita in base ai risultati degli altri. Noi dobbiamo crescere, adesso lo scudetto non è nei nostri obiettivi, altrimenti saremo presuntuosi. Nella prima parte del primo tempo non riuscivamo a giocare come sapevamo, mentre nel secondo tempo abbiamo aggiustato qualche cosa ed abbiamo fatto meglio. Il Palermo ha giocato meglio della Roma ed ha meritato la vittoria, peccato per il goal preso, la squadra non lo meritava”.

[Rosario Carraffa – Fonte: www.tuttopalermo.net]