Palermo – Venezia 1-0: rosanero in finale

Palermo - Venezia 1-0: rosanero in finale

Finisce 1-0 tra Palermo e Venezia. I rosanero sono la prima finalista. Il gol decisivo è stato realizzato dopo soli  5 minuti di gioco da Domizzi

Il Palermo è la prima finalista dei play-off 2017-2018 di Serie B! I rosanero vincono 1-0 grazie all’autogol di Domizzi e si sbarazza di un Venezia propositivo che esce a testa alta. Determinante l’espulsione a dieci minuti dal termine di Pinato, che ha lasciato i suoi in 10 nel loro miglior momento e in cui i rosanero erano alle corde. Il Palermo vola quindi in finale, dove troverà di fronte una tra Frosinone e Cittadella.

La cronaca minuto per minuto

La presentazione del match

PALERMO – Oggi pomeriggio alle ore 18.30 andrà in scena Palermo – Venezia, incontro valido per il ritorno delle semifinali play-off di Serie B. Al pari di Frosinone-Cittadella anche qui si parte dal punteggio di 1-1 maturato nel match d’andata: vantaggio dei siciliani con La Gumina e pareggio immediato dai lagunari con Marsura. Due risultati su tre a disposizione per la compagine di Stellone che potrà contare anche sull’apporto del Barbera visto che la prevendita sta andando a gonfie vele e non è da escludere un sold-out vista l’importanza del match. Dall’altra parte c’è la squadra di Inzaghi che ha bisogno della vittoria per centrare la finale e proseguire il sogno della tripla promozione. A dirigere l’incontro del Barbera sarà il signor Aureliano della sezione di Bologna.

QUI PALERMO – Stellone dovrebbe cambiare qualcosa rispetto alla gara di mercoledì: 4-3-1-2 con Pomini in porta, pacchetto arretrato composto da Rispoli e Aleesami sulle fasce mentre al centro Bellusci e Rajkovic. A centrocampo Jajalo in cabina di regia con Gnahorè e Murawski mezze ali mentre in attacco Coronado a supporto della coppia d’attacco composta da La Gumina ed uno tra Nestorovski e Trajkovski.

QUI VENEZIA – Idee abbastanza chiare per Inzaghi che manderà in campo i suoi con il classico 3-5-2 con Audero in porta, pacchetto arretrato composto da Andelkovic, Domizzi e Modolo in difesa. A centrocampo Stulac in regia con Pinato e Falzerano mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Del Grosso e Bruscagin. In attacco tandem offensivo composto da Litteri e Marsura.

Le probabili formazioni

PALERMO (4-3-1-2): Pomini; Rispoli, Bellusci, Rajkovic, Aleesami; Gnahoré, Jajalo, Murawski; Coronado; La Gumina, Nestorovski. Allenatore: Stellone

VENEZIA (3-5-2): Audero; Andelkovic, Domizzi, Modolo; Bruscagin, Pinato, Stulac, Falzerano, Del Grosso; Litteri, Marsura. Allenatore: Inzaghi

STADIO: Renzo Barbera

ARBITRO: Aureliano della sezione di Bologna