Palermo – Venezia 0-1: una rete di Pierini decide il match d’andata

114

Palermo Venezia cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Palermo – Venezia di Lunedì 20 maggio 2024 in diretta: al 17′ del secondo tempo si sblocca il sfida al Barbera

PALERMO – Lunedì 20 maggio 2024, allo Stadio “Renzo Barbera” di Palermo, andrà in scena Palermo – Venezia, semifinale di andata dei playoff di Serie B 2023-2024. Calcio di inizio alle ore 20.30. Il ritorno si giocherà allo Stadio “Penzo” venerdì 24 maggio, stessa ora. In caso di parità al termine dei 180′ si qualificherà il Palermo in virtù del miglior piazzamento conseguito al termine della regular season. I rosanero sono arrivati sesti a quota 56. Al turno preliminare hanno eliminato la Sampdoria vincendo per 2-0. Il Venezia entra ora ai playoff in qunto arrivato terzo al termine della regular season

In campionato, all’andata, a settembre, al “Penzo” si era imposto il Palermo per 1-3. Al ritorno, il 15 marzo, al “Barbera” finì 0-3 per il Venezia. Questa volta viene dato favorito il Palermo, con il segno “1” quotato mediamente 2.50. A dirigere la gara sarà Antonio Giua della sezione di Olbia, coadiuvato dagli assistenti Filippo Meli di Parma e Giorgio Peretti di Verona. Quarto ufficiale Alessandro Prontera di Bologna. Al VAR Gianluca Aureliano di Bologna, AVAR Daniele Paterna di Teramo

Tabellino

PALERMO: Desplanches S., Graves S., Lucioni F., Marconi I., Diakite S., Segre J., Gomes C. (dal 29′ st Insigne R.), Lund K. (dal 24′ st Di Mariano F.), Brunori M., Ranocchia F. (dal 45′ st Di Francesco F.), Soleri E. (dal 24′ st Traore C.). A disposizione: Pigliacelli M., Aurelio G., Buttaro A., Henderson L., Mancuso L., Nedelcearu I., Stulac L., Vasic A. Allenatore: Mignani M..

VENEZIA: Joronen J., Idzes J., Svoboda M., Sverko M. (dal 38′ st Dembele A.), Candela A., Andersen M. K. (dal 16′ st Lella N.), Tessmann T., Busio G., Bjarkason B. (dal 29′ st Zampano F.), Pierini N. (dal 29′ st Olivieri M.), Pohjanpalo J. (dal 38′ st Gytkjaer C.). A disposizione: Bruno, Grandi M., Cheryshev D., Jajalo M., Modolo M., Ullmann M. Allenatore: Vanoli P..

Reti: al 17′ st Pierini N. (Venezia) .

Ammonizioni: al 33′ pt Lucioni F. (Palermo), al 19′ st Diakite S. (Palermo) al 3′ st Vanoli P. (Venezia), al 19′ st Bjarkason B. (Venezia), al 19′ st Idzes J. (Venezia), al 26′ st Candela A. (Venezia), al 31′ st Busio G. (Venezia), al 32′ st Lella N. (Venezia).

Gol annullati: al 45’+6 st Dembele A. per fuorigioco (Venezia).

Le formazioni ufficiali di Palermo – Venezia

PALERMO: 1 Desplanches, 2 Graves, 3 Lund, 4 Gomes, 5 Lucioni, 8 Segre, 9 Brunori (Cap.), 14 Ranocchia, 15 Marconi, 23 Diakité, 27 Soleri. A disposizione: 22 Pigliacelli, 6 Stulac, 7 Mancuso, 10 Di Mariano, 11 Insigne, 17 Di Francesco, 18 Nedelcearu, 20 Vasic, 25 Buttaro, 31 Aurelio, 53 Henderson, 70 Traorè. Allenatore: Mignani.

VENEZIA: 1 Joronen, 4 Idzes, 6 Busio, 8 Tessmann, 10 Pierini, 19 Bjarkason, 20 Pohjanpalo (Cap.), 27 Candela, 30 Svoboda, 33 Sverko, 38 Andersen. A disposizione: 12 Bertinato, 23 Grandi, 7 Zampano, 9 Gytkaer, 13 Modolo, 18 Jajalo,  21 Cheryshev, 24 Lella, 25 Dembelè, 31 Ullmann, 99 Olivieri. Allenatore: Vanoli.

Convocati del Palermo

1 Desplanches 2 Graves 3 Lund 4 Gomes 5 Lucioni 6 Stulac 7 Mancuso 8 Segre 9 Brunori 10 Di Mariano 11 Insigne 13 Kanuric 14 Ranocchia 15 Marconi 17 Di Francesco 18 Nedelcearu 20 Vasic 22 Pigliacelli 23 Diakité 25 Buttaro 27 Soleri 31 Aurelio 53 Henderson 70 Traorè

Convocati del Venezia

Portieri: Bruno Bertinato, Matteo Grandi, Jesse Joronen

Difensori: Antonio Candela, Ali Dembélé, Jay Idzes, Marco Modolo, Marin Šverko, Michael Svoboda, Maximilian Ullmann, Francesco Zampano

Centrocampisti: Magnus Kofod Andersen, Bjarki Bjarkason, Gianluca Busio, Mato Jajalo, Nunzio Lella, Tanner Tessmann

Attaccanti: Denis Cheryshev, Christian Gytkjaer, Marco Olivieri, Nicholas Pierini, Joel Pohjanpalo

La presentazione del match

COME ARRIVA IL PALERMO –  Mignani dovrebbe affidarsi al modulo 3-52 con Desplanches in porta e con Nedelcearu, Lucioni e Ceccaroni pronti a formare il blocco difensivo. In cabina di regia Ranocchia con Segre e Insigne mentre sulle corsie esterne dovrebbero agire Diakité e Lund. Davanti Brunori e Soleri.

COME ARRIVA IL VENEZIA – Vanoli dovrebbe rispondere con un modulo speculare con Joronen tra i pali e con una difesa a tre formata da Idzes, Svoboda e Sverko. In cabina di regia Tessmann con Bjarkason e Busio mentre Candela e Zampano dovrebbero ultimare la linea di centrocampo. Coppia di attacco composta da Gytkjaer e Pohjanpalo.

Le probabili formazioni di Palermo – Venezia

PALERMO (3-5-2): Desplanches; Nedelcearu, Lucioni, Ceccaroni; Diakitè, Insigne, Ranocchia, Segre, Lund; Brunori; Soleri. Allenatore: Mignani.

VENEZIA (3-5-2): Joronen; Idzes, Svoboda, Sverko; Candela, Bjarkason, Tessmann, Busio, Zampano; Gytkjaer, Pohjanpalo. Allenatore: Vanoli

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta su:

  • DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale.
  • SKY SPORT CALCIO e SKY SPORT (canale 251 satellite). In streaming su Sky Go, app scaricabile gratuitamente, e Now