Parma – Alessandria 2-2: doppio botta e risposta

502

Parma Alessandria cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Parma – Alessandria del 30 aprile 2022 in diretta: avanti gli ospiti con Palombi vengono rimontati e superati da Cobbaut e Vazquez ma Pierotti trova il pari a 9 minuti da 90esimo

PARMA – Sabato 30 aprile, alle ore 14, allo Stadio “Ennio Tardini”, andrà in scena Parma – Alessandria, gara valida per la trentasettesima giornata di Serie B 2021/2022. Nel turno precedente i ducali hanno perso per 2-1 sul campo del Perugia; si presentano all’appuntamento senza interesse di classifica, al quattordicesimo posto con 42 punti e con un cammino di dieci vittorie, quindici pareggi e undici sconfitte, con quarantacinque gol fatti e quarantuno subiti. Nelle ultime cinque sfide ha vinto due volte e perso tre siglando otto reti e incassandone nove. I grigi puntano alla salvezza direttavengono dal pareggio casalingo a reti bianche contro la Reggina e sono sedicesimi, a cinque lunghezze dalla terzultima, a quota 33 punti, frutto di otto vittorie, nove pareggi e diciannove sconfitte; per loro trentacinque gol fatti e cinquantasei subiti. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di due partite vinte, una pareggiata e due perse, con sette reti siglate e cinque incassate. La gara di andata, lo scorso 19 dicembre, finì 1-2 in favore del Parma. La gara sarà diretta da Daniele Paterna della sezione di Teramo, coadiuvato dagli asssitenti Dario Garzelli di Livorno e Marco Ceccon di Lovere; quarto uomo Luca Angelucci di Foligno. Al Var Daniele Minelli di Varese, assistente Var Matteo Bottegoni di Terni.

Tabellino

PARMA: Turk M., Benedyczak A. (dal 32′ st Tutino G.), Bernabe A., Circati A., Cobbaut E., Coulibaly W. (dal 23′ st Rispoli A.), Del Prato E., Inglese R. (dal 1′ st Pandev G.), Juric S., Oosterwolde J. (dal 41′ st Zagaritis V.),  Vazquez F.. A disposizione: Piga A. Bonny A. Y., Brunetta J., Camara D., Osorio Y., Pandev G., Rispoli A., Simy, Sohm S., Tutino G., Valenti L., Zagaritis V. Allenatore: Iachini G..

ALESSANDRIA: Pisseri M., Casarini F. (dal 32′ st Coccolo L.), Chiarello R. (dal 21′ st Fabbrini D.), Gori M. (dal 7′ st Ba A.), Lunetta G., Mantovani V. (dal 32′ st Corazza S.), Marconi M., Milanese T., Palombi S., Parodi L. (dal 22′ st Pierozzi E.), Prestia G.. A disposizione: Cerofolini M., Crisanto L., Ariaudo L., Ba A., Barilla A., Benedetti S., Coccolo L., Corazza S., Di Gennaro M., Fabbrini D., Mustacchio M., Pierozzi E. Allenatore: Longo M..

Reti: al 43′ pt Cobbaut E. (Parma), al 13′ st Vazquez F. (Parma) al 17′ pt Palombi S. (Alessandria), al 36′ st Pierozzi E. (Alessandria).

Ammonizioni: al 21′ st Oosterwolde J. (Parma), al 23′ st Bernabe A. (Parma) al 12′ pt Gori M. (Alessandria), al 21′ st Parodi L. (Alessandria), al 23′ st Casarini F. (Alessandria), al 42′ st Coccolo L. (Alessandria).

Espulsioni: al 24′ st Simy (Parma).

La presentazione del match

QUI PARMA – Out Buffon e Danilo. Probabile modulo 3-4-1-2 con Turk in porta e con Delprato, Circati e Cobbaut a formare il blocco difensivo. In mezzo al campo Bernabé e Juric; sulle corsie esterne Coulibaly e Oosterworld. Sulla trequarti  Vasquez, di supporto alla coppia di attacco formata da Pandev e Inglese.

QUI ALESSANDRIA – Longo dovrà fare a meno di Kolaj e valutare le condizioni di Mattiello; dovrebbe rispondere col modulo 3-4-1-2 con Pisseri in porta e difesa composta da Di Gennaro, Prestia e Parodi. In mezzo al campo Ba e Milanese; sulle corsie esterne Pierozzi e Lunetta. Sulla trequarti Fabbrini, di supporto alla coppia di attacco formata da Marconi e Corazza.

Le probabili formazioni di Parma – Alessandria

PARMA (3-4-1-2): Turk; Delprato, Circati, Cobbaut; Coulibaly, Bernabé, Juric, Oosterwold; Vazquez; Pandev, Inglese. Allenatore: Carillo (Iachini squalificato)

ALESSANDRIA (3-4-1-2): Pisseri; Di Gennaro, Prestia, Parodi; Pierozzi, Ba, Milanese, Lunetta; Fabbrini; Marconi, Corazza. Allenatore: Longo

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta e in esclusiva su DAZN Italia. La partita sarà a disposizione anche sulla piattaforma digitale di Sky; in streaming sull’app Sky Go e sull’app di Helbiz Live.